Il Tema

Cmb Matera - Focus sulle tre sconfitte di fila: infortuni ed episodi decisivi ma play off lì

Roberto Chito Roberto Chito
01.03.2021 18:37

La squadra biancoazzurra e Nitti, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT-LIBRALATO

Era già capitato a fine 2020. Anche in quel momento, il Cmb Matera si è trovato ad interrogarsi su tre sconfitte consecutive. Un momento che può sembrare lo stesso di adesso. Anche allora, infatti, Nitti aveva assenze molto importanti. Il problema è che per tutta la stagione i biancoazzurri hanno sempre dovuto fare la conta dei presenti. E così, dopo il pareggio contro il Petrarca Padova di metà febbraio, sono arrivate tre sconfitte consecutive. Contro Mantova, Italservice Pesaro e Feldi Eboli, i biancoazzurri non hanno portato a casa un solo punto.

Cos’è successo? L’assenza di un giocatore come Wilde, in questo momento sta pesando oltre misura. Perché il pivot brasiliano ha dimostrato di poter fare la differenza con le sue giocate. In alcuni momenti di partita sono mancate le sue invenzioni. Certo, avere un Wilde in campo, per gli avversari è completamente diverso da non averlo. Oltre l’assenza del capo-cannoniere biancoazzurro, ci sono state altre assenze. Come quella di Cesaroni e le non perfette di Isi e Ramon prima e Well poi. Assenze che alla lunga hanno pesato, proprio quando i biancoazzurri erano lanciatissimi verso i play off, tanto da poter lottare anche per posizioni superiori al settimo o ottavo posto. Una corsa che per queste posizioni sembra essere ormai persa, anche se le chance di poter disputare la post-season sono ancora nelle mani di Cesaroni e compagni che nelle ultime quattro partite affronteranno avversari sicuramente insidiosi.

Il rammarico di non aver conquistato punti in queste tre partite è tanto. Soprattutto contro Mantova e la Feldi Eboli, partite nelle quali i biancoazzurri meritavano risultati migliori. Il futsal, però, è così e a volte capita anche che gli episodi non sorridono. Nonostante ciò, il Cmb Matera continua ad aver sbagliato una sola partita in questa stagione: quella contro il Catania all’andata. Adesso, però, la sosta arriva nel momento giusto. Nitti potrà sperare di recuperare Wilde e far riposare la squadra che ha davvero spero tanto in queste ultime settimane. L’obiettivo è quello di mettere una linea e ripartire per le ultime quattro partite stagionali con l’obiettivo di portare a casa la qualificazione ai play off.

ItalFutsal - Verso i match contro Finlandia e Belgio, parla Bellarte: "Lavoro per formare la miglior squadra possibile"
Cmb Matera - Weber a MS24: "Quattro match per raggiungere un grandissimo obiettivo"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate