Girone H - Ufficiale: Molfetta, il ko con la Nocerina costa caro a Bartoli. Club biancorosso a caccia del nuovo tecnico

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Il tecnico Renato Bartoli, FOTO: BLUNOTE.IT

Con la sconfitta contro la Nocerina è ufficialmente terminata l’avventura di Renato Bartoli sulla panchina del Molfetta. Il tecnico, infatti, nella serata di ieri è stato esonerato dalla società biancorossa, dopo un avvio di campionato al di sotto delle aspettative e con i pugliesi ancora in zona play out.

“Visti gli ultimi risultati, c’è la necessità di dare una grande sterzata alla stagione. Nel calcio, come ben si sa, il primo a pagare le conseguenze dei cattivi risultati è l’allenatore. Tutta la Molfetta Calcio però non dimentica tutti gli sforzi che il mister ha profuso nella squadra senza mai risparmiarsi, vincendo un Campionato dopo 50 anni e disputando tranquillamente per 3 anni la Serie D”, sono le parole del presidente Saverio Bufi che analizza la situazione.

Molfetta che si trova in piena zona play out con 14 punti conquistati, frutto di tre vittorie, quattro pareggi e ben sette. Una situazione da raddrizzare per il nuovo tecnico che sarà annunciato nelle prossime ore. Infatti, in casa biancorossa è ufficialmente partito il casting per prendere il posto di Bartoli, esonerato ieri sera.