La squadra biancoazzurra, FOTO: LIBORIO MARTINO
L'Approfondimento

La pensiamo così - MateraGrumentum, un ko che sia utile per il futuro. Bagno di umiltà per ripartire

Per chi era presente in quel di Montescaglioso non è stato bello lasciare la tribuna del Comunale fra l’entusiasmo del pubblico di casa. Una partita che aspettavano da tempo, che rappresenta quella dell’anno. Battere la propria Provincia è una soddisfazione sicuramente importante. Facce cupe e arrabbiate nel post-partita, consapevoli che molte cose non sono andate come dovevano. Il MateraGrumentum, però, adesso deve voltare pagina.

Inutile continuare a pensare al ko di Montescaglioso. La sconfitta resterà. Dunque, meglio pensare al futuro, prendendo da lezione il poker che i cugini montesi hanno inflitto alla squadra di Finamore. Un atteggiamento troppo molle, alcune giocate con sufficienza. L’1-0 è stato frutto di un’ingenuità evitabile. Gli avversari non stanno a guardare i biancoazzurri vincere. No, in tutte le partite cercheranno di trovare le contromisure per portare a casa punti. Perché il calcio, poi, viene deciso sul rettangolo verde. Se così non fosse, allora la squadra del presidente Petraglia era già promossa in Serie D.

E invece no, bisogna sudare su tutti i campi. Bisogna calarsi in una categoria che è l’Eccellenza. In Basilicata, spesse volte si parla di campionato monco. Quest’anno, la musica è diversa. Probabilmente da anni non c’era una competitività così grande. Dalle big a quelle che lotteranno per evitare la Promozione, ogni domenica sarà battaglia. La squadra biancoazzurra deve prendere il 4-1 di Montescaglioso come una lezione. Chi probabilmente pensa che bisogna vincere tutte le partite con quattro o cinque gol di scarto, si sbaglia.

Chi pensa che questo campionato non va vinto, ma dominato ha davvero sbagliato. E non si può certo dire che la squadra costruita, reputata da tutti come già da Serie D, dopo una sola sconfitta sia già da bocciare. Sicuramente, il ko di Montescaglioso ha messo in luce diverse lacune. E su queste, il tecnico Finamore lavorerà in settimana per risolverle. Perché a volte si può imparare molto di più da una sconfitta. Alla fine, è arrivata alla terza giornata, dove c’è tutto il tempo per poter intervenire.

MateraGrumentum - Ripresi gli allenamenti: testa subito al Policoro. Una settimana per ritrovarsi
Cmb Matera - Ecco giorno e orari delle prime tre partite dei biancoazzurri: sarà una settimana di fuoco. Il programma
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate