L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA
In Primo Piano

MateraGrumentum - Caccia all'ultimo record stagionale per chiudere alla grande un'annata da incorniciare

Con una partita ancora da disputare, i biancoazzurri hanno la possibilità di poter mettere a segno altri record per poter concludere nel migliore dei modi questa stagione che fin qui è stata trionfale. C’è ancora un traguardo che la squadra di Finamore può raggiungere in questo campionato: il record di punti conquistati. Infatti, con un pareggio a Pomarico, Lobosco e compagni balzerebbero in alto alla classifica regionale di punti conquistati: 80. Perché il record è fermo a 79, quelli attuali del MateraGrumentum ma che il Real Metapontino conquistò nell’annata 2012-13.

Dunque, ampie le possibilità di superare la corazzata di patron Casalnuovo che al momento detiene il record di punti conquistati nel massimo campionato lucano. Un ultimo traguardo che la società guidata da Antonio Petraglia vorrebbe mettere a segno per poter salutare nel migliore dei modi l’Eccellenza lucana e dar vita al nuovo corso biancoazzurro con il ritorno in Serie D dopo diverso tempo. Il ko contro la Vultur, però, non ha permesso alla squadra allenata da Finamore di raggiungere un altro importante traguardo: quello delle vittorie consecutive. Il record era detenuto dal Grumentum, proprio del presidente Petraglia con in panchina Volini nella stagione 2018-19. La squadra della Val d’Agri ne mise a segno ben 14, le stesse dei biancoazzurri che hanno solamente eguagliato questo risultato ma non sono riusciti a superarlo.

Un traguardo che non può essere né eguagliato né superato dal MateraGrumentum è quello dei punti di vantaggio sulla seconda. Non possono essere superati i 18 del MateraSassi nella stagione 1999-00 ma possono essere comunque mantenuti gli attuali 15 che i biancoazzurri detengono sulla Vultur. Ovviamente si tratta di altri numeri e record per impreziosire ancor di più una stagione che fin qui è stata semplicemente d’applausi per un MateraGrumentum che ha praticamente dominato questo torneo tra la fine e l’inizio del nuovo anno, scappando via e lasciando il vuoto tra sé e gli avversari.

Cmb Matera - Ancora in corsa sul treno play off: tornare alla vittoria subito per centrare una grande impresa
Psa Matera - I biancoazzurri si illudono nel primo set: poi Modugno trova la rimonta. Primo ko di questi play off
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate