Eccellenza - Clamorosa decisione della Figc sulla ripartenza: ecco la decisione presa

Scritto da Roberto Chito  | 

La sede della Figc, FOTO: FONTE WEB

E adesso, cosa succede? Nella nota diramata dalla Figc questa mattina, traspare un dettaglio davvero significativo: "Deve essere previsto un numero minino di squadre per ogni girone, è ammessa la facoltà di poterli organizzare con altri Comitati Regionali, che garantisca l’auspicato equilibrio tra promozioni in Serie D e retrocessioni in Eccellenza".

Dunque, l’Eccellenza lucana a cinque squadre difficilmente potrà essere disputata dopo questa nota. La Figc, però, non ha ancora chiarito qual è il numero minimo di squadre che dovranno comporre ciascun campionato e come mai questa decisione non è stata presa prima. Dunque, per le squadre di Eccellenza lucana sembra essere davvero difficile poter dare vita ad un girone a cinque squadre. A questo punto, il massimo torneo lucano andrà ad uniformarsi a quello pugliese o campano?

Una decisione che potrebbe far discutere nelle prossime ore. La Figc, però, ha stabilito quelle che sono le linee guida per far ripartire l’Eccellenza. In attesa di capire quale sarà il numero minimo di squadre, è importante tutelare società che comunque hanno deciso di ripartire e che adesso si vedranno costrette a partecipare ad una sorta di torneo "interregionale", in una stagione davvero grottesca.