Fc Matera - Sono ore caldissime per il mercato biancoazzurro: in arrivo un weekend con diversi annunci?

Scritto da Roberto Chito  | 
I tifosi biancoazzurri, FOTO: MATERASPORT24.IT

Ore importanti e decisive per poter determinare e delineare la squadra che il tecnico Antonio Finamore si troverà in mano da lunedì nel ritiro della Val d’Agri. In queste ore, l’asse Roma-Matera è abbastanza caldo. Perché nella capitale è dovuto tornare il presidente Petraglia per problemi personali-famigliari. Nella Città dei Sassi, però, c’è il direttore sportivo Bolzan, pronto a trattare e a chiudere le prime operazioni. Le prossime ore, però, dovrebbero vedere il ritiro del massimo dirigente biancoazzurro a Matera.

Sarà sicuramente un momento importante e un weekend caldissimo, oltre alle già trepide condizioni metereologiche. Sarà caldo perché c’è un Matera da costruire e in questa fase iniziale non si vogliono sbagliare le decisioni, soprattutto per non vanificare il budget che Petraglia ha messo nelle mani del ds Bolzan che sta costruendo la squadra. Il nuovo uomo mercato è costantemente al telefono con giocatori e procuratori. Alterna chiacchierate con profili esperti e under. Quest’ultimo tassello è davvero importante. Perché in campo ne vanno obbligatoriamente quattro e secondo anche le indicazioni tattiche del tecnico Finamore è importante trovare i giusti incastri. A due settimane dall’arrivo a Matera, Bolzan non si è davvero mai fermato. Ha sempre lavorato per poter cercare i profili migliori nonostante il forte ritardo.

Sì, perché in questo momento il Matera paga soprattutto il tempo che si è perso nella trattativa con Gianluca Torma. Settimane che non hanno portato alla fumata bianca visto che l’attuale collaboratore di Udinese e Watford della famiglia Pozzo non poteva essere tesserato con i biancoazzurri. Di qui, la scelta su Bolzan con il quale comunque c’è stata una trattativa di qualche giorno. Poi i primi contatti con il mondo biancoazzurro e i vari summit con il tecnico Finamore per decidere come operare. Mercato che è decollato negli ultimi giorni, anche se gli annunci sono solamente tre. Le trattative, però, sono davvero tante. Sia per gli under, ma anche per gli over.

E nel weekend, potrebbe esserci un’accelerata importante soprattutto perché lunedì so va in ritiro. Ovviamente, il concetto principale è che questo Matera resta un cantiere in corso e sarà aperto ancora per diverso tempo. Perché il mercato è lungo e occorre lasciare qualche finestra aperta per andare a ritoccare la rosa fra agosto-settembre. Le maggiori indicazioni dovranno arrivare dai primi giorni di ritiro e soprattutto dalla prime amichevoli. Nel weekend, però, diverse operazioni potrebbero essere concluse per permettere alla macchina biancoazzurra di partire verso la missione Serie D, con altri passeggeri che presto potranno unirsi.