Afragolese - Verso il Matera: Agovino conferma il tridente e la nuova faccia tattica della squadra rossoblu? Le ultime

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
La squadra dell'Afragolese, FOTO: FONTE WEB

Dopo il pareggio contro la Puteolana, per l’Afragolese di Massimo Agovino sarà la volta di affrontare il Matera. Per il tecnico di Sant’Anastasia sarà la seconda partita sulla panchina dei rossoblu, dopo essere subentrato a Bitetto circa quindici giorni fa.

Afragolese partita per disputare un campionato di vertice ma che oggi si trova a un punto di vantaggio sul Matera, rischiando di sprofondare in zona play out. E proprio per questo, il club rossoblu ha affidato la guida tecnica ad Agovino che ha subito cambiato disposizione tattica: dal 3-5-2 si è passati al 4-3-3. Afragolese che potrebbe schierarsi con Provitolo tra i pali. Difesa affidata alla coppia Mansi-Picascia con Percuoco e Cordato sulle corsie esterne.

In mezzo al campo, invece, la mediana dovrebbe essere affidata a Virgilio. Pacchetto centrale del campo completato da Langone ed Esposito. In avanti, invece, spazio per Caso Naturale e Aracri sugli esterni e Longo come punta centrale. Non sembrano esserci particolari dubbi anche se Agovino scioglierà le riserve solamente prima del match.

   

PROBABILE FORMAZIONE

Afragolese (4-3-3): Provitolo, Percuoco, Mansi, Picascia, Cordato, Langone, Virgilio, Esposito, Caso Naturale, Longo, Aracri.

A disposizione: Rendina, Forte, Murolo, Manco, Di Leo, Esempio, Lippo, Romeo, Sowe.

Allenatore: Massimo Agovino.