Rivivi il match - Cavese-Matera 4-0 - Pugliesi, Bubas, Bacio Terracino e Gagliardi firmano il poker aquilotto

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Immagine d'archivio, FOTO: FC MATERA FACEBOOK

Pomeriggio da dimenticare al Lamberti di Cava dei Tirreni per il Matera che parte bene ma alla fine soccombe per quattro a zero, portando a casa la terza sconfitta consecutiva del suo campionato.

    

RILEGGI IL LIVE

CRONACA SECONDO TEMPO  

47' - Game over al Lamberti: l'arbitro Selvatici manda tutti negli spogliatoi. E' 4-0 per la Cavese, punteggio sicuramente pesante per i biancoazzurri.

45' - Ci saranno solamente due minuti di recupero.

43' - Poker della Cavese! Anche Gagliardi entra nel tabellino dei marcatori. Pomeriggio da dimenticare per i biancoazzurri. Arriva il 4-0: fa tutto Gagliardi che dal limite dell'area beffa Pozzer all'angolino basso. Punteggio che comincia a farsi pesante.

36' - Esce Tiganj, entra Orefice. Questa l'ultima mossa di Finamore che esaurisce i cambi.

33' - Ancora cambi. Nella Cavese, Salandria prende il porto di Aliperta. Nel Matera, invece, Zielski rileva Figliomeni.

30' - Risultato ormai chiaro e partita che ha veramente poco da dire. Cavese che ha sfiorato il quarto gol in diverse occasioni e Matera che prova a limitare i danni, aspettando il triplice fischio di una partita cominciata bene e che si è pian piano trasformata in un incubo.

29' - Manu prende il posto di Russo. Cambia anche Finamore.

27 - Gagliardi prende il posto di Bacio Terracino. Altro cambio in casa Cavese.

26' - Ammonito anche Maffei.

25' - Altro palo della Cavese! Ancora aquilotti pericolosi. Foggia ci prova in piena area: il legno dice di no.

24' - Squillo biancoazzurro! Il Matera risponde con Cum che se ne va in velocità e ci prova: Colombo si oppone.

22' - Girandola di cambi. Nel Matera entra Hysaj al posto di Vicente. Nella Cavese, invece, D'Amore prende il posto di Anzano.

20' - Palo della Cavese! Ancora aquilotti pericolosi. Angolo di Aliperta e Lomasto colpisce il legno. Si salvano ancora i biancoazzurri.

19' - Ancora Cavese pericolosissima. Azione corale degli aquilotti con Munoz che si trova davanti a Pozzer: ottima parata del portiere biancoazzurro che sta tenendo in piedi i suoi.

14' - Ancora Cavese: Aliperta serve Foggia che ci prova al volo. Ottima respinta di Pozzer che devia anche questa conclusione.

13' - Cavese vicinissima al poker! Punizione di Aliperta di posizione centrale: è la traversa a salvare il Matera.

11' - Dentro Palma e Foggia per Bubas e Banegas: doppio cambio in casa Cavese.

10' - Ripresa sicuramente diversa: il 3-0 perfette alla Cavese di gestire al meglio. Troppa la superiorità dei campani con i biancoazzurri che non riescono a reagire.

9' - Aliperta su punizione: palla che termina troppo alta. Nessun pericolo per i biancoazzurri.

5' - Ancora Cavese! Ci prova Meffei da fuori: conclusione di controbalzo che costringe Pozzer a deviare in corner.

1' - In verità il Matera aveva sostituito Gjuci con De Vivo dopo il rosso a Sgambati. Biancoazzurri che proseguono con una sorta di 3-5-1. Però, giocare in 11 contro 11 contro la Cavese è già difficile, con un uomo in meno quasi impossibile.

0' - Riprende il match al Lamberti. Nessun cambio effettuato dai due allenatori.

    

CRONACA PRIMO TEMPO  

46 - Duplice fischio al Lamberti: terminano qui i primi 45 minuti di Cavese-Matera. Aquilotti avanti per 3-0 sui biancoazzurri.

45' - Ci sarà un minuto di recupero.

43' - Cavese ancora pericolosa! Punizione di Banegas: è Fissore a provarci di testa, palla che termina di poco alta.

42' - Bubas e Figliomeni si beccano un giallo a testa. Selvatici di Rovigo si conferma arbitro dal cartellino facile.

39' - Ancora Cavese in avanti. Scambio Bubas-Banegas con quest'ultimo che non riesce ad essere cinico, non sfruttando la chance e favorendo Pozzer che recupera.

37' - Partita sicuramente compromessa per i biancoazzurri. Sotto di tre reti e con un uomo in meno bisogna cercare di limitare al massimo i danni. Il 3-0 che sta maturando al Lamberti è già pesante. 

35' - Piove sul bagnato in casa biancoazzurra. Un primo tempo cominciato nel migliore dei modi con il vantaggio sfiorato in due occasioni si sta pian piano trasformando in 45 minuti da incubo con la Cavese che si trova sul 3-0.

33' - Tris della Cavese! In gol Bacio Terracino! Banegas se ne va sulla destra e serve con un perfetto rasoterra Bacio Terracino che che beffa Pozzer all'angolino basso. E' 3-0 per la Cavese e risultato che comincia a farsi pesante per i biancoazzurri.

31' - E Finamore corre subito ai ripari: esce Gjuci, entra De Vivo.

30' - Prima il rosso a Sgambati, poi il raddoppio di Bubas: momento difficile per i biancoazzurri.

29' - Raddoppio della Cavese! Bubas trova il 2-0 per gli aquilotti. Cross dalla destra di Munoz per Bubas che con un tuffo di testa riesce a trafiggere ancora Pozzer. Doppio svantaggio per i biancoazzurri e momento sempre più delicato.

27' - Espulso Sgambati! Biancoazzurri che restano in dieci. Il numero 5 ferma Maffei lanciato a rete, per l'arbitro è fallo da ultimo uomo: rosso diretto. Piove sul bagnato in casa Matera che dovrà affrontare il resto del match in dieci contro undici.

20' - Doccia fredda per il Matera che dopo un ottimo inizio si è ritrovato ad inseguire. Tutto da rifare per la squadra di Finamore che non deve farsi abbattere dallo svantaggio, grazie anche al miracolo di Pozzer che a evitato la seconda rete e tenuto a galla i suoi.

19' - Cavese vicinissima al raddoppio. Miracolo di Pozzer che si trova a tu per tu con Bacio Terracino ma il portiere biancoazzurro riesce a deviare in corner.

18' - Cavese in vantaggio! La sblocca Puglisi! Dagli sviluppi del corner, Aliperta pennella un perfetto cross sulla testa di Puglisi che batte Pozzer e segna il vantaggio per gli aquilotti. Cavese-Matera 1-0.

17' - Pozzer sventa una minaccia! Assist di Banegas che serve Bacio Terracino che ci prova: il portiere biancoazzurro devia in corner.

15' - Reti bianche al Lamberti. Matera che è partito decisamente meglio, avendo subito due occasioni per sbloccare la partita. Cavese che si è fatta vedere con Puglisi. Match bloccato sullo 0-0.

9' - Ammonito Banegas. E' il primo giallo di questo match.

8' - Cavese pericolosa! Questa volta è Puglisi a provarci dal limite: ottima risposta di Pozzer che respinge la sfera. 

6' - Risponde la Cavese. Ottimo assist per Banegas che da ottima posizione calcia debolmente: nessun problema per la difesa biancoazzurra che se la cava senza grossi affanni.

5' - Ancora biancoazzurri pericolosi! Questa volta è Iaccarino che scappa via sulla sinistra e ci prova: palla di pochissimo alta sopra la traversa. Seconda chance per il Matera che è partito davvero forte.

3' - Ottimo impatto del Matera che si è resto subito pericoloso alla prima occasione avuta. Purtroppo la conclusione di Russo non ha avuto l'effetto sperato. L'impatto, però, è stato dei migliori.

2' - Biancoazzurri subito pericolosi! E' Russo a sfiorare la rete del vantaggio. Punizione guadagnata da Tiganj dal limite dell'area per fallo di Lomasto. Sulla battuta è Russo che trova un'ottima traiettoria: palla che sbatte sulla parte alta della traversa. Prima grande chance per i biancoazzurri.

1' - Matera che ha dato il calcio d'inizio a questo match. Biancoazzurri che attaccheranno da destra a sinistra. La squadra di Finamore gioca in completo bianco. Cavese, invece, in tenuta interamente blufoncè.

0' - Fischio iniziale allo stadio Lamberti: è cominciata Cavese-Matera.

   

LE FORMAZIONI

Ore 14:15 - Arriva la formazione della Cavese. Completa rivoluzione in casa campana. Troise ne cambia cinque rispetto alla vigilia. In difesa c’è Anzano al posto di Rossi. In mezzo al campo, conferma solo per Aliperta con le novità Puglisi e Munoz. In avanti, alla fine, viene scelto Bubas al posto di Foggia. Sugli esterni, confermato Banegas, mentre c’è Bacio Terracino dall’inizio.

Ore 14:30 - Arriva anche la formazione biancoazzurra. E ci sono altre defezioni. Solamente una, per fortuna. Non sarà del match Donida che va direttamente in tribuna, sostituito da Sgambati. Non ce la fa nemmeno De Vivo, al suo posto Demoleon all’esordio assoluto. Confermato il 3-5-2 insieme al centrocampo. Finamore, in avanti, però, decide di affidarsi alla coppia Tiganj-Gjuci, lasciando in panchina Orefice.

  

Così in campo

Cavese (4-3-3): Colombo, Anzano, Lomasto, Fissore, Maffei, Puglisi, Aliperta, Munoz, Banegas, Bubas, Bacio Terracino. A disposizione: Angeletti, Rossi, Palma, Salandria, Gagliardi, Foggia, Cappa, Bezzon, D'Amore. Allenatore: Troise.

Matera (3-5-2): Pozzer, Sgambati, Figliomeni, Demoleon, Cum, Bottalico, Vicente, Russo, Iaccarino, Tiganj, Gjuci. A disposizione: Demalija, Sellitti, De Vivo, Zielski, Montanino, Orefice, Hysaj, Manu, Di Stefano. Allenatore: Finamore.

   

Sulla carta sembra essere una partita proibitiva ma questo campionato ci ha abituato, anche in questo inizio a diversi colpi di scena. Dopo le due sconfitte contro Nardò e Gladiator, il Matera deve ripartire il prima possibile. Deve provarlo a fare anche questo pomeriggio al Lamberti di Cava dei Tirreni.

Certo, di fronte c’è una Cavese che ha obiettivi completamente diversi rispetto a quelli dei biancoazzurri. Una squadra allestita per poter vincere il campionato e tornare in Serie C ma che in queste prime partite non ha certo entusiasmato per la qualità del gioco. Aquilotti che vengono dalla vittoria di Pozzuoli e che hanno conquistato nove punti in quattro giornate con la sconfitta interna contro il Barletta del 18 settembre. D’altra parte, il Matera deve schiodarsi dal punto in classifica e vorrà provarci anche questo pomeriggio.

Amici di MateraSport24.it, buon pomeriggio dallo stadio Simonetta Lamberti di Cava dei Tirreni. Questo pomeriggio seguiremo le emozioni di Cavese-Matera, attraverso la diretta testuale del nostro portale per la quinta giornata del Girone H di Serie D. Dopo il match, ovviamente, ci saranno tutti i contributi post-partita.