MateraGrumentum - Probabile formazione: due dubbi in attacco per Finamore. Il resto rimane lo stesso di domenica? Le ultime

Scritto da Roberto Chito  | 
La squadra biancoazzurra, FOTO: SANDRO VEGLIA

Ci potrebbero essere pochissimi cambi nel MateraGrumentum che domani affronterà il Moliterno. Il tecnico biancoazzurro Antonio Finamore non sembra essere orientato a cambiare le carte in tavola rispetto al recente passato. Con Salerno e Dinielli out per infortuni, le scelte in porta a e in difesa sono pressochè obbligate.

Fra i pali, dunque, toccherà a Pagratis. Difesa che sarà formata da Marotta e Pellegrini al centro. Invece, Lobosco e D’Italia saranno i due terzini. In mezzo al campo, conferma per Latorre. Accanto a lui ci dovrebbe essere Cordisco che sembra essere in vantaggio su Ferreira. Sulla trequarti, invece, potrebbe tornare Falco dal primo minuto. Il fantasista biancoazzurro, dopo essere rimasto in panchina per tutto il match contro il Real Tolve, potrebbe tornare in campo. Finamore, dopo alcuni problemi accusati nel match contro il VeLa, potrebbe riproporre Falco.

Il numero 10 potrebbe riprendere il suo posto nella trequarti offensiva. Scontata la presenza di Dimatera che sta attraversando un ottimo momento. Invece, il ballottaggio è fra Gerardi e Mastroberti con il primo in leggero vantaggio. In attacco, dovrebbe tornare Lacarra dal primo minuto anche se non è escluso un impiego di Martinez dall’inizio, visto che a Tolve è stato uno dei migliori in campo.

          

PROBABILE FORMAZIONE

MATERAGRUMENTUM (4-2-3-1): Pagratis, Lobosco, Marotta, Pellegrini, D’Italia, Latorre, Cordisco, Falco, Dimatera, Gerardi, Lacarra.

A disposizione: Angelino, Storsillo, Tisti, Creanza, Ferreira, Hysaj, Albano, Palma, Martinez, Mastroberti.

Allenatore: Finamore.