La squadra biancoazzurra, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT
In Primo Piano

Cmb Matera - Dopo la rivoluzione estiva parte la stagione: squadra pronta a dire la propria, dove si potrà arrivare?

Dalla colonia dei brasiliani a quella degli argentini. Il Cmb Matera ha cambiato ancora una volta pelle in questa stagione. Dopo quella del 2020, anche quella del 2021 è stata un’estate di rivoluzione per il club del Medio Basento. Cambiamenti dovuti ad un mix di scelte tecniche, misti a volontà di giocatori. Alla fine, la triade Auletta-Pascale-Nitti ha messo in piedi un ottimo Cmb Matera.

Squadra che a detta di tutti gli addetti ai lavori ha tutto per poter ripetere la missione di conquistare un posto nei play off anche in questa stagione. Ai punti fermi Weber, Pulvirenti, Cesaroni e Santos si sono aggiunte pedine di assoluto valore. A cominciare dagli argentini Basile e Stazzone. Due pezzi da novanta che hanno il carisma giusto per trascinare il Cmb Matera a traguardi importanti. Roster impreziosito anche dagli innesti dei laterali Oitomeia ed Hrkac. In avanti, invece, è arrivato il giovane Braga che con l’esperienza di Leitao dovrà assicurare al Cmb Matera gol pesanti in partite decisive.

Un mix di freschezza e longevità per una delle stagioni più difficili del futsal italiano. L’unica pecca è che il Cmb Matera ha avuto un'estate travagliata. Nitti non ha potuto lavorare con la squadra al completo visti gli infortuni e i giocatori impegnati nel mondiale. Ci sarà tempo per recuperare durante la stagione. In ogni caso, anche in questa stagione, il Cmb Matera parte per dire la sua.

Serie A Futsal - Bentornato campionato: Pesaro davanti a tutti. Corsa play-off incredibile con il rischio play-out. La griglia di partenza
Cmb Matera - Weber a MS24.it: "Vogliamo ripeterci. La L84? Squadra forte, ma serve fare subito punti"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate