MateraGrumentum - Pace a MS24.it: "Dispiace, ma ottima prova. Campionato? Adesso basta errori"

Scritto da Roberto Chito  | 
Il ds Angelo Pace, FOTO: SANDRO VEGLIA

"Non possiamo rimproverare nulla alla squadra che ha dovuto giocare un’intera partita in dieci. Sicuramente non era facile. Potevamo prenderci un’imbarcata ed invece abbiamo tenuto veramente bene. C’è il rammarico ma andiamo avanti". Sono le parole di Antony Pace, direttore sportivo dei biancoazzurri che a MateraSport24.it fa il punto della situazione dopo la sconfitta di questo pomeriggio.

SULLA PARTITA: "Non ci siamo mai disuniti, questo è l’aspetto più importante. Abbiamo giocato da squadra e non siamo mai crollati. Anzi, in dieci abbiamo addirittura avuto delle occasioni per poter andare in rete. Ci siamo uniti e abbiamo giocato davvero bene, è stata una prova di squadra".

SULLA COPPA: "Dispiace essere usciti, per noi era un obiettivo importante. Però, adesso non possiamo abbatterci. Dobbiamo pensare al futuro e al campionato".

SUGLI EPISODI: "Onestamente credo che l’espulsione sia giusta. Purtroppo Salerno non ha fatto una grande uscita. Siamo rimasti in dieci su una nostra leggerezza difensiva. Dobbiamo migliorare, essere più cinici e attenti".

SUL CAMPIONATO: "È il nostro obiettivo, non possiamo più sbagliare. Dipende tutto da noi adesso. Ci siamo già giocati due bonus: uno a Montescaglioso e oggi in Coppa contro la Vultur. Sappiamo che non è un campionato semplice. Anche oggi, la Vultur ha dimostrato il proprio valore. Una squadra che si sa difendere, molto rognosa. Noi, però, non possiamo più sbagliare".