MateraGrumentum - Probabile formazione: Finamore con alcuni dubbi. Quali scelte in attacco? Due le soluzioni

Scritto da Roberto Chito  | 
La squadra biancoazzurra, FOTO: SANDRO VEGLIA

Salerno e Dinielli non recuperano per Tolve, mentre Falco ci sarà. Poche le novità in casa biancoazzurra, con l’elenco dei convocati che è praticamente lo stesso. Il tecnico Antonio Finamore, viste le defezioni delle ultime settimane, è costretto a variare ancora qualcosa in formazione. MateraGrumentum che dovrebbe scendere in campo nuovamente con il 4-2-3-1.

Fra i pali ci sarà sicuramente il 2001 Pagratis. Difesa formata dalla coppia Marotta-Pellegrini al centro, mentre Lobosco e il 2002 Storsillo completeranno il pacchetto arretrato. Questo darà sicuramente la possibilità di far schierare al tecnico Finamore la coppia Ferreira-Cordisco in mezzo al campo. In attacco, potrebbero esserci dei dubbi. Falco in settimana ha fatto terapia e non sembra essere al meglio. Si capirà se sarà il caso di rischiarlo. Stesso discorso per Martinez che è tornato in gruppo da diverse settimane ma bisogna scongiurare eventuali ricadute.

Dunque, trequarti che potrebbe essere composta da Dimatera al centro con Mastroberti e uno fra Falco e Gerardi a destra. Gerardi, però, potrebbe anche giocare come falso-nueve nel caso si deciderà di non rischiare Martinez dall’inizio. In quel caso, Falco sarà costretto a stringere i denti. Dubbi che Finamore proverà a sciogliere sicuramente nelle prossime ore.

      

PROBABILE FORMAZIONE

MATERAGRUMENTUM (4-2-3-1): Pagratis, Lobosco, Marotta, Pellegrini, Storsillo, Cordisco, Ferreira, Falco, Dimatera, Mastroberti, Martinez.

A disposizione: Angelino, D’Italia, Tisti, Hysaj, Latorre, Angelastri, Albano, Gerardi.

Allenatore: Finamore.