Il capitano Paolo Cesaroni in azione, FOTO: PAOLA LIBRALATO
L'Intervista

Cmb Matera - Cesaroni a MS24.it: "Vogliamo i play off per vivere le stesse emozioni della Coppa. Noi sulla strada giusta"

"Non credo che ci sia un modo migliore per tornare a casa da una competizione prestigiosa come la Coppa Italia. Diciamo che i modi migliori sono due: portare la coppa a casa, o perdere la finale. Si c’è rammarico ma almeno arrivi fino in fondo in una partita che ti dà più consapevolezze. Però, sotto il punto di vista della voglia, del carattere e della prestazione torniamo a casa senza rimpianti". Sono le parole di Paolo Cesaroni, capitano dei biancoazzurri che a MateraSport24.it fa il punto della situazione dopo le Final Eight dello scorso weekend.

"I rimpianti sono solo per il risultato. Ma per impegno e dedizione non possiamo rimproverarci nulla. La partita poi, è stata equilibratissima. Purtroppo se nel primo tempo non colpivo quel palo, poteva cambiare tutto. Però, di occasioni ne abbiamo avute tante. Ce la siamo giocata, l’hanno visto tutti. Non credo che possiamo avere rimpianti. Ovviamente tutti vogliono vincere, scendono in campo per questo. Siamo tornati a casa a testa alta. Questa competizione ci è servita tantissimo in ottica campionato. Le consapevolezze? Queste sono partite uniche dove vivi momenti importanti. Usciamo con le stesse consapevolezze con le quali ci siamo qualificati in questa Coppa. Ci portiamo dietro tante cose importanti che ora dovremo mettere in campionato. Perché vogliamo i play off per vivere le stesse emozioni della Coppa Italia", continua il laterale biancoazzurro.

Da venerdì sera, riprende la corsa play off. E su questo, Cesaroni, è davvero chiaro: "Dobbiamo tornare a fare punti in campionato perché ci servono e mancano da diverse giornate. L’obiettivo non è guardare ad una posizione ma fare il meglio possibile in tutte le partite. Abbiamo provato sulla nostra pelle che si possono fare e perdere punti con tutti. Ovviamente la posizione è importante per il tabellone. Il quarto posto è attualmente lontano, ma mai dire mai. Però, se affrontiamo il prosieguo come queste ultime due partite possiamo toglierci davvero molte soddisfazioni".

MateraGrumentum - Il club invita a gremire il XXI Settembre. Basta per far cedere i materani alle ultime resistenze?
MateraGrumentum - Mastroberti a MS24.it: "E' la ciliegina sulla torta alla mia carriera. Futuro? Queste le basi per restare"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate