L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA
In Primo Piano

MateraGrumentum - Riparte la missione Serie D: i biancoazzurri adesso sono più completi

Testa all’obiettivo finale. Con l’inizio del girone di ritorno si ricomincia a fare sul serio. Finora, il cammino del MateraGrumentum è stato semplicemente incredibile. Un ruolino di marcia impressionante che ha permesso a Lobosco e compagni di colmare subito il ko causato dal ko di Montescaglioso per terminare la prima parte di stagione davanti a tutti. Partiti in sordina, poi con il passare delle giornate la squadra di Finamore è diventata un rullo compressore. Hanno giocato e vinto partite sporche su campi ostici per diversi fattori. Hanno però, altrettanto ben giocato e vinto con diverse goleade molte partite.

Il girone di andato è stato terminato con un trend incredibile. Ovviamente, il passato è andato. Da domenica comincia un nuovo campionato. Quello più ostico e difficile dove nessuno può sbagliare. I punti cominciano a pesare se si vuole raggiungere questo obiettivo. Proprio per questo motivo, il MateraGrumentum si è rafforzato oltremisura nel mercato invernale. In questo modo, il tecnico Finamore ha a disposizione almeno due giocatori per reparto per poter disporre di sostituzioni efficienti e sfruttare al meglio i cinque cambi nel corso del match. Una rosa che ha sicuramente tutto per poter ambire all’obiettivo finale. Lo era già ad inizio stagione. Ora, con gli innesti di Magliano, Prudente e Fernandez si è accresciuto il valore tecnico di una squadra che ha già dato prova di essere davvero importante per la categoria.

Innesti che si vanno ad aggiungere in uno scacchiere già ben collaudato. Un 4-2-3-1 che il tecnico Finamore ha plasmato nel corso dei mesi dando importanza al reparto offensivo che con le diverse qualità, e soprattutto individualità, sa spostare il bilancino dalla parte biancoazzurra. Da capire, adesso, come questi tre innesti entreranno nell’undici biancoazzurro. Da parte sua, Finamore ha avuto diverse settimane, sfruttando il rinvio della ripresa del campionato, per provare alcune soluzioni. Da questo punto di vista, per un allenatore l’abbondanza è sicuramente una notizia importante e ben accetta.

D’altra parte, però, bisogna essere bravi a mantenere un determinato equilibrio. Proprio per questo, sul mercato si è preferito andare a coprire quei buchi che a livello numerico ci sono stati per tutto il girone d’andata. Perché l’importante è non lasciare nulla al caso in vista del girone di ritorno, nel quale i biancoazzurri devono completare l’opera cominciata nella prima parte di stagione.

    

LA ROSA COMPLETA

Portieri: Pagratis (’01), Salerno.

Difensori: Marotta, Dinielli, Magliano, Fiore, Pellegrini, Lobosco, D’Italia (’01), Storsillo (’02), Albano (’04).

Centrocampisti: Cordisco, Ferreira, Hysaj, Latorre (’02), Prudente (’02), Palma (’04), Creanza (’02), Tisti (’02), Angelastri.

Attaccanti: Lacarra, Fernandez, Martinez, Falco, Gerardi, Dimatera, Mastroberti.

Hockey Pattinaggio Matera - Biancoazzurri pronti al difficile esame Bassano. Depalma recupera due difensori, i veneti ritrovano un top player. Le ultime
Match Point Matera - Ufficiale: un rinvio tira l'altro per le biancoazzurre. Il Covid-19 ferma anche il match contro il Trastevere
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate