Primo Piano

Calcio Regionale - L'ultimo Dpcm è la mazzata definitiva per il movimento? Ecco il clamoroso scenario

Roberto Chito Roberto Chito
15.01.2021 18:05

Il pallone, FOTO: FONTE WEB

Il rischio è diventato realtà. Con il nuovo Dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte, il calcio regionale viene fermato fino al 5 marzo. E adesso? È il momento di cominciare a prendere in mano una situazione che fino a questo momento è stato fin troppo sottovalutata. Quando il calcio dei grandi va avanti spedito, il problema non sembra esserci. Ed invece no. Il problema c’è, ed è anche grande.

In questo momento, il rischio di vedere la stagione 2020-21 buttata in un cestino è davvero tanta. Difficile pensare ad una ripartenza, visto che non ci sono tempi certi. Infatti, le probabilità che lo stop venga prorogato oltre il 5 marzo ci sono tutte. E in questo momento, vista la crisi di Governo incalzata alcuni giorni fa da Matteo Renzi, non c’è nemmeno la mediazione di Vincenzo Spadafora, ministro dello sport. Lo stesso aveva assicurato che avrebbe fatto di tutto per far ripartire lo sport a fine gennaio. In questo momento, però, nel Governo ci sono priorità molto più importanti.

Lo abbiamo visto con la non conferenza stampa del premier Giuseppe Conte che ad ogni nuovo Dpcm appariva in tv chiedendo agli italiani tanti sacrifici ogni mese. Governo che ha sicuramente altre priorità in questo momento dopo la crisi degli ultimi giorni. Peccato che ai problemi di tanti italiani e di tante società che hanno comunque fatto ripartire il calcio regionale quest’anno, nessuno credo. E adesso, secondo il portale NotiziarioCalcio.com, la soluzione potrebbe essere solamente una: annullare completamente la stagione 2020-21.

Poi, però, bisogna cercare di trovare altre formule per stabilire le promozioni, soprattutto in Serie D visto che la quarta serie sta andando avanti. Uno scenario tutto da verificare nelle prossime settimane. Adesso, però, è arrivato il momento che Figc, Lnd e Comitati regionali chiedano maggiori risposte per un momento che da ottobre è stato messo ai box e lasciato lì con le quattro frecce, con il rischio che la benzina finisca e il motore si fonda.

Hockey Materano - Il weekend delle biancoazzurre: match alla portata per la Roller, più insidioso per la Pattinaggio
Diretta Live - Acqua&Sapone-Cmb Matera 6-6: Tante emozioni al Pala Rigopiano questa sera. Rileggi il live
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate