Girone H - Ufficiale: Casarano, si riparte dal giramondo Costantino in panchina. Il tecnico: "La pressione va trasformata in motivazione"

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Il tecnico Giovanni Costantino, FOTO: FONTE WEB

È Giovanni Costantino il nuovo allenatore del Casarano. Il nuovo corso dei rossoazzurri parte dal giovane tecnico che ha girato il mondo in questi ultimi anni, con tappa in Ungheria: prima come vice di Rossi in Nazionale, poi alla guida di un club. Adesso, però, arriva l’avventura più difficile: vincere in Italia, e soprattutto in una piazza come Casarano che sono diversi anni che ci prova.

"Conosco il girone, l’ho visto e studiato. Ma noi siamo il Casarano. Le altre sono grandi società con giocatori forti e allenatori bravissimi. Ma la mia idea è che, nonostante il massimo rispetto per gli avversari, noi non dobbiamo avere paura di nessuno. Studieremo tutti gli avversari ma quando andremo in campo loro si dovranno preoccupare di noi. Chi ha paura non giocherà mai, dobbiamo avere personalità", sono le prime parole del tecnico Costantino che si presenta al mondo rossoazzurro dopo la firma delle ultime ore.

Costantino ha le idee chiare: "Non ho fatto fatica ad accettare la proposta del presidente e del direttore. Di questo posto mi ha colpito l’identità e l’amore dei tifosi e dei cittadini per la città. Questo sentimento è quello che voglio trasmettere ai miei giocatori. La pressione? Ho avuto la fortuna di poter lavorare in club che hanno vinto campionati. Casarano è una realtà con cui entro con la massima umiltà ma non per questo voglio farmi sopraffare dalla pressione. Questa va trasformata in motivazione".