Il presidente Rocco Auletta, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT
Le Parole

Cmb Matera - Auletta: "Ce la giocheremo stasera, ma i valori si azzerano. Squadra? Felice del cammino finora"

"Noi ce la metteremo tutta come in tutte le partite. Poi, le partite si possono indirizzare in un modo piuttosto che in un altro. Senza dimenticare gli episodi che possono essere sempre decisivi. Naturalmente il Pesaro è una corazzata con giocatori eccezionali. Noi, però, ce la giocheremo al massimo e al quarantesimo vedremo". Parla così, a pochissime ore da Cmb Matera-Pesaro il presidente dei biancoazzurri Rocco Auletta che a Futsal Tv ha analizzato diversi aspetti, oltre alla semifinale di questa sera.

"Quando si giocano queste competizioni i valori si azzerano. Ognuno cerca di mettere in campo tutte le proprie qualità. Poi magari si parte forte, come è accaduto a noi giovedì che eravamo 3-0 e si indirizza subito. Siamo riusciti a concretizzare tutte quelle occasioni che in tre partite con 70 tiri non siamo riusciti a finalizzare. Poi, in soli sessanta secondi abbiamo realizzato tre gol. Il percorso? Sono soddisfatto. Ci sono stati alcuni passaggi a vuoto. Magari alcune partite avrebbero potuto darci qualcosa in più. Fermo restando che bisogna rispettare tutte le squadre. Purtroppo, in tre-quattro partite abbiamo perso qualcosina. In un campionato ci sta. In ogni caso siamo soddisfatti di quanto costruiti e consapevoli del contributo che possiamo dare in futuro. Poi, le variabili sono tante", continua Auletta.

Club biancoazzurro che si dice soddisfatto anche della guida tecnica: "Con Nitti si è creata quell’alchimia giusta, lui sta facendo bene. Come società, ogni stagione che passa cerchiamo di salire un gradino in più. Il mister ci sta seguendo, c’è piena sintonia. Siamo soddisfatti di come gioca la squadra. Mohammed? È venuto a Matera. È stato quasi quattro ore con noi. Poi abbiamo cominciato a preparare i documenti ed è andato via dopo aver firmato. Ventiquattrore in città. Poi, tecnicamente è un giocatore straordinario. È un ragazzo stupendo. È di una carica e tranquillità unica. Molto carismatico".

Resta d’attualità il problema impianto che vede il Cmb Matera emigrare in quel di Policoro. E su questo Auletta, chiarisce: "Allo stato attuale non saprei cosa dire. È da diversi anni che lottiamo. Allenarci e giocare ad ottanta chilometri di distanza non è bello e diventa dispendioso economico e per i giocatori. In questi anni ci siamo spostati sempre. Ad un certo punto, poi diventa stancante. Ad oggi non è cambiato nulla".

MateraGrumentum - Probabile formazione: Finamore alle prese con diversi nodi da sciogliere fra difesa e attacco
Roller Matera Femminile - Grande goleada alla Forte Versilia: le biancoazzurre ne fanno dieci. E domani big match a Modena
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate