Hockey Pattinaggio Matera - Super Piozzini non basta, Bassano passa nel finale. Ma che grande prova dei biancoazzurri. La cronaca

Scritto da Roberto Chito  | 
La squadra biancoazzurra, FOTO: VERONICA PRETO-FISR.IT

Che peccato. Perdere una partita a due minuti dalla fine dopo aver accarezzato anche il sogno di portarla a casa dev’essere davvero dura. L’amarezza però deve lasciar spazio anche alla grande prova che l’Hockey Pattinaggio Matera ha offerto. Una sconfitta sicuramente diversa da tante altre. Alla fine la spunta il Bassano per 7-6, grazie ad una rete di rapina di Muglia che nella ripresa completa la rimonta dei biancoazzurri che concludono il primo tempo avanti, trascinati da un super Piozzini che realizza sei reti e sembra tutto pronto per una serata perfetta. Peccato per il finale.

L’Hockey Pattinaggio Matera ritrova Santochirico e Amendolagine ma deve fare a meno di capitan Santeramo e Clemente. Nonostante ciò, i biancoazzurri danno battaglia anche se l’avvio è favorevole al Bassano. Cancela e Amato in poco più di 4 minuti trovano subito il doppio vantaggio. Segue un incredibile batti e ribatti. Piozzini accorcia subito le distanze, Muglia trova l’immediato 3-1. Ancora Piozzini risponde per i biancoazzurri ma Ambrosio, dopo circa cinque minuti firma il nuovo allungo. L’Hockey Pattinaggio Matera non ci sta e accorcia nuovamente ma in soli venti secondi Muglia trova il nuovo allungo firmando il 5-3 per i suoi. Nel finale, la squadra materana si scatena. Piozzini trova subito la rete del meno uno e solo un minuto dopo pareggia.

A pochi secondi dalla sirena, su tiro diretto trova la rete del 6-5 che permette ai biancoazzurri di andare al riposo avanti. Sembra tutto pronto per una serata diversa ma nella ripresa Bassano mettere subito a posto i conti. Amato, dopo poco più di sette minuti trova la rete del pareggio. Risultato che andrebbe sicuramente benissimo all’Hockey Pattinaggio Matera per schiodarsi dallo zero in classifica. Muglia, però, nel finale grazie ad una rete di rapina trova la rete del definitivo sorpasso. In casa biancoazzurra c’è il dispiacere per l’ennesimo ko ma sicuramente la soddisfazione per la miglior prova stagionale.

    

IL TABELLINO

HOCKEY PATTINAGGIO MATERA-BASSANO 6-7

RETI: al 2:22 pt Cancela (B), al 4:36 pt Amato (B), al 7:57 pt Piozzini (M), al 11:26 pt Muglia (B), al 12:56 pt Piozzini (M), al 16:59 pt Ambrosio (B), al 19:22 pt Piozzini (M), al 19:44 pt Muglia (B), al 20:47 pt Piozzini (M), al 21:07 pt Piozzini (M), al 24:26 pt Piozzini (M), al 7:21 st Amato (B), al 22:40 st Muglia (B).

HOCKEY PATTINAGGIO MATERA: Xiloyannis, Piozzini, Depalma, N. Santochirico, Corrado, Amendolagine, Turturro, Di Francesco, Clemente, Chieco. Allenatore: Depalma-E. Santochirico.

BASSANO: Catala, Amato, Coy, Cancela, Ambrosio, Muglia, Scuccato, Baggio, E. Nicoletti. Allenatore: Nunes.

ARBITRI: Giovine di Salerno e Marinelli di Giovinazzo.

ESPULSIONI: al 24:26 st Coy (B) per 2', al 4:59 st Muglia (B) per 2’.