Nardò - Verso il Matera: Ragno obbligato ad un cambio in difesa, conferme per il resto ? La probabile formazione

Scritto da Roberto Chito  | 
La squadra del Nardò, FOTO: PIERO CARDONE

Reduce dal 4-1 sulla Puteolana, il Nardò non poteva partire in maniera migliore in questo campionato. La squadra di Ragno, partita come una delle possibili outsider di questo torneo, domani se la vedrà contro il Matera.

Una sfida, nella quale, il tecnico pugliese dovrà fare a meno del difensore Russo che proprio contro i campani ha rimediato un’espulsione. Chi al suo posto? Ragno ha già pronto Urquiza, pronto dal debutto dal primo minuto. Nardò che scenderà in campo con il 3-5-2. Spazio a Viola tra i pali. Linea difensiva guidata da Lanzolla al centro con De Giorgi e proprio Urquiza a completare il pacchetto.

Centrocampo che si apre con Polichetti in mediana. Mengoli e Guadalupi, invece, completeranno il pacchetto. Sulle corsie esterne, spazio ad Orlando e Antonacci. In avanti, il tandem d’attacco sarà composto dalla coppia Lucatti-Dambros. 

    

PROBABILE FORMAZIONE

Nardò (3-5-2): Viola, De Giorgi, Lanzolla, Urquiza, Orlando, Mengoli, Polichetti, Guadalupi, Antonacci, Lucatti, Dambros.

A disposizione: Di Fusco, Alfarano, Messina, Caracciolo, Agnello, Fedel, Gjonaj, Mariano, Liquori, Poletì, Valzano.

Allenatore: Nicola Ragno.