Tutto Calcio

Nazionale, parte la missione Qatar 2022: prime tre sfide di qualificazione. Due novità nelle convocazioni del ct Mancini

Redazione MateraSport24.it
20.03.2021 09:35

Il ct Roberto Mancini, FOTO: FIGC.IT

In attesa di giocarsi l’europeo a giugno e la Nations League nel prossimo autunno, in casa azzurra si guarda al prossimo mondiale. Qatar 2022 è l’obiettivo principale di questa Italia che vuole cancellare definitivamente la ferita di quattro anni fa.

Per farlo, vuole partire bene nelle prime tre sfide di qualificazione: Nord Irlanda, Bulgaria e Lituania sono le prime avversarie della squadra di Mancini che ha l’obiettivo di mettere subito in chiaro le cose. Proprio per questo, il ct azzurro ha convocato 38 calciatori: prima chiamata per il difensore dell’Atalanta Rafael Toloi e per il centrocampista dello Spezia Matteo Ricci.

La risposta alla convocazione di Ricci e dei calciatori dell’Inter Bastoni, Barella e Sensi, attualmente sottoposti a misure sanitarie restrittive, è subordinata alle disposizioni delle autorità sanitarie competenti. Ritrova l’azzurro Daniele De Rossi che entra a far parte dello staff tecnico di Mancini nella nuova veste di assistente tecnico.

    

I convocati

Portieri: Cragno (Cagliari), Donnarumma (Milan), Meret (Napoli), Sirigu (Torino).

Difensori: Acerbi (Lazio), Bastoni (Inter), Biraghi (Fiorentina), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Chelsea), Ferrari (Sassuolo), Florenzi (Psg), Lazzari (Lazio), Mancini (Roma), Spinazzola (Roma), Toloi (Atalanta).

Centrocampisti: Barella (Inter), Castrovilli (Fiorentina), Cristante (Roma), Locatelli (Sassuolo), Mandragora (Torino), Pellegrini (Roma), Pessina (Atalanta), Ricci (Spezia), Sensi (Inter), Soriano (Bologna), Verratti (Psg);

Attaccanti: Belotti (Torino), Berardi (Sassuolo), Bernardeschi (Juventus), Caputo (Sassuolo), Chiesa (Juventus), El Shaarawy (Roma), Grifo (Friburgo), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Kean (Psg).

Grumentum - Petraglia a MS24: "Ho il diritto di giocare. Azioni? Ecco cosa può succedere"
Serie A - L'anticipo del venerdì: Scamacca rimonta il Parma e regala ai rossoblu tre punti fondamentali. La cronaca