Il portiere Silvio Salerno, FOTO: SANDRO VEGLIA
L'Intervista

MateraGrumentum - Salerno a MS24.it: "Voglio onorare mio nonno. Ecco cosa serve per la pronta risalita"

"Difendere i colori della propria città, perdipiù con la fascia da capitano al braccio e con i trascorsi della mia famiglia, è un'emozione grandissima. Mi auguro di essere all'altezza dell'incarico affidatomi e di onorare al meglio la memoria di mio nonno cercando di contribuire, nel mio piccolo, alla scrittura di una nuova pagina del calcio materano". Non poteva che cominciare così la chiacchierata che MateraSport24.it ha avuto con il portiere Silvio Salerno, biancoazzurro doc e capitano del MateraGrumentum.

"Può essere sicuramente un punto di inizio. La società dovrà essere brava a concretizzare un progetto che, sulla carta, è vincente ma soprattutto di lungo corso. E, naturalmente, noi calciatori dovremo dare il nostro apporto decisivo quando saremo chiamati in causa. Il proposito è quello di riportare il Matera nelle categorie idonee alla sua storia e al suo blasone. Con l'auspicio, naturalmente, di coinvolgere il più possibile i tifosi e gli appassionati materani. Qualche scettico? Sono opinioni che vanno assolutamente rispettate. Dal canto nostro, ci impegneremo a fare il nostro dovere al meglio. Credo che sia l'unico modo per coinvolgere la gente a seguirci", continua il portiere dei biancoazzurri.

MateraGrumentum che si è presentato benissimo sul campo con l’importante fattore di essere ripartito da un nutrito blocco della scorsa stagione: "Naturalmente è un vantaggio. Il gruppo già lo scorso anno aveva dimostrato di essere affiatato e questo precampionato ha contribuito a rafforzare la nostra unione. Cosa serve per vincere? Dedizione e continuità. Vincere non è facile in nessuna categoria, ma Matera merita uno sforzo in più", prosegue Salerno nella sua disamina.

Anche perché il prossimo campionato di Eccellenza lucana si presenta come uno dei più difficili degli ultimi anni. E alla domanda sulle possibili avversarie dei biancoazzurri per la Serie D, Salerno risponde così: "Senza tener conto delle possibili outsider che ogni anno ci sono, ritengo che gli organici di Melfi, Vultur e Montescaglioso siano ben strutturati e molto competitivi".

Match Point Matera - Ecco il calendario: svelato il cammino delle ragazze biancoazzurre in Serie C. Tutte le partite
Cmb Matera - Ufficiale: il club saluta la Città dei Sassi, giocherà i match casalinghi in un impianto della Provincia
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate