L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA
La Copertina

MateraGrumentum - Una grande prova di forza: Policoro ko da Mastroberti nel finale. La cronaca

Contava solo vincere. Era l'obiettivo unico e fondamentale. Dopo una vigilia burrascosa il MateraGrumentum porta a casa tre punti fondamentali, dando uno schiaffo a tutte le vicissitudini delle ultime ore. La rete di Gerardi porta avanti i biancoazzurri nel primo tempo. La squadra di Finamore non riesce a chiuderla e viene beffata dal pareggio del Policoro, su un rigore davvero generoso. Nel finale, ci pensa Mastroberti a far esplodere i circa cento tifosi materani corsi a Bernalda per una vittoria davvero importante. Il MateraGrumentum riparte, dopo una prova di forza significativa.

È il Policoro a farsi vedere per primo. Al 9’ è Kanji a provarci: palla a lato. Qualche secondo dopo, invece, è Cirelli che approfitta di una sbavatura di Lobosco e prova un diagonale: palla a lato. Occasioni che non danno assolutamente pericoli ai biancoazzurri che creano gioco ma non riescono a pungere. La prima occasione è al 33’ con Gerardi che con una bella azione personale prova un bel diagonale: palla che termina di pochissimo alta. L’esterno biancoazzurro, però, si rifà pochissimi minuti dopo. Dalla distanza prova un bellissimo tiro che colpisce il palo e beffa Quiriti per il vantaggio dei materani. Sulle ali dell’entusiasmo, il MateraGrumentum al 40’ sfiora anche il raddoppio. Ottimo cross di Pellegrini per Gerardi che ci prova a botta sicura: Quiriti compie un grandissimo miracolo. Biancoazzurri che cominciano benissimo anche nella ripresa. Dopo soli 2’ è Mastroberti a trovare una bellissima conclusione dalla distanza: ancora l’estremo difensore ospite a dire di no con un altro miracolo.

La partita è in mano al MateraGrumentum che cerca la rete del raddoppio. E la sfiora al 20’ con Pellegrini che pennella un perfetto assist per Gerardi che da posizione defilata ci prova: palla di pochissimo a lato. Al 22’ sale in cattedra l’arbitro che assegna un calcio di rigore al Policoro che probabilmente solo lui aveva visto. Dal dischetto, Gialdino spiazza Pagratis e firma il pareggio. Uno e uno e tutto da rifare per i biancoazzurri che non perdono la pazienza e alla mezzora trovano la giocata giusta per passare nuovamente in vantaggio. Questa volta fa tutto Falco con una bellissima incursione sulla destra, pennella un perfetto cross sulla testa di Mastroberti che incorna in rete.

Vantaggio ritrovato e biancoazzurri che qualche minuto dopo rischiano su una non perfetta parata di Pagratis su punizione di Valluzzi, ma la difesa materana spazza. MatraGrumentum che nel finale va vicino al tris. Al 33’ uno straripante Falco prova ad anticipare il portiere in uscita: palla a lato. Nei sei minuti di recupero non succede granchè: il Policoro le prova tutte, recrimina altri rigori ma l’arbitro lascia stare. Il MateraGrumentum tiene i nervi saldi e portare a casa tre punti fondamentali per il proprio cammino.

     

IL TABELLINO

MATERAGRUMENTUM-POLICORO 2-1

RETI: al 37’ pt Gerardi (MG), al 22’ st Gialdino (P) su rigore, al 30’ st Mastroberti (MG).

MATERAGRUMENTUM (4-2-3-1): Pagratis, Pellegrini, Marotta, Dinielli, Lobosco, Cordisco (dal 34’ st Ferreira), Latorre, Falco (dal 40’st Hysaj), Gerardi, Mastroberti, Martinez. A disposizione: Salerno, Angelastri, Dimatera, D’Italia, Fiore, Storsillo, Tisti. Allenatore: Finamore.

POLICORO: Quiriti, Carbone, Colley, Giovagnoli, Elias Celli, Medaglia, Valluzzi, Gialdino, Kanji, Cirelli, Caporusso. A disposizione: Spadafora, Lika, D’Angelo, Carluccio, Guida, Sowe, Brace, Giannini, Silvestri. Allenatore: Viola.

ARBITRO: Marvulli di Matera.

ASSISTENTI: Laurieri e Marchese di Matera.

La Diretta: MateraGrumentum-Policoro 2-1 - Mastroberti fa esplodere i biancoazzurri nel finale. Rileggi il match
MateraGrumentum - Finamore: "Ottima risposta, bravi tutti. Vittoria voluta e portata a casa con grinta"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate