Mastroberti e Pace in tribuna, FOTO: SANDRO VEGLIA
Le Parole

MateraGrumentum - Pace e Mastroberti in coro: "Grande annata, non era scontato. Il futuro? Aspettiamo le scelte"

"Obiettivo raggiunto. Ci era stato chiesto di costruire una squadra che vincesse il campionato e che lo facesse alla grande. Crediamo di aver rispettato in pieno le consegne. A vedere ora i numeri può sembrare che tutto sia stato facile e scontato, ma non è così". È la nota congiunta dei co-direttori sportivi Antony Pace e Angelo Mastroberti che hanno fatto il punto della situazione su questa stagione con un breve bilancio del cammino dei biancoazzurri.

"Eravamo forti della fiducia del presidente Petraglia e del tecnico Finamore. Però, intorno a noi c’era una diffusa indifferenza, soprattutto per la nostra provenienza potentina. Questa, si è in parte manifestata nella sconfitta patita a Montescaglioso, alla terza giornata. In quella settimana ne abbiamo sentite parecchie. Ma è nell’ordine delle cose. Ovviamente poco avremmo potuto fare se non avessimo avuto il presidente Petraglia che ci ha dato fiducia e mister Finamore con il quale quotidianamente ci siamo confrontati nel rispetto dei ruoli reciproci. Abbiamo avuto la fortuna di essere affiancati da uno staff di prim’ordine, persone preparate e competenti. Un grazie particolare poi, ai calciatori tutti. Ragazzi bravi sul campo e campioni fuori", continuano i due dirigenti che hanno costruito il MateraGrumentum dei record.

Adesso il futuro. Dopo un cammino così, la conferma sembra scontata. Ma Pace e Mastroberti puntualizzano: "Noi siamo qui, dietro le quinte come sempre. Immaginiamo il carro dei vincitori a fianco del presidente sarà già bello pieno. È nell’ordine delle cose anche questo. Tutti, adesso daranno consigli nell’indicare questo o quel giocatore bravo per vincere. Ovviamente spetta a Petraglia fare le scelte che riterrà opportune. Noi siamo qui, umili ma consapevoli delle nostre capacità e competenze".

CdS Matera - Il film della stagione: dalla fuga alla rivoluzione finale. Eccellenza persa sul più bello, ora i play off
MateraGrumentum - Otto anni dopo l'ultimo grande trionfo arriva finalmente una nuova alba biancoazzurra
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate