Matera Grumentum - Pace: "Un dovere fare subito bene. Mercato? Lavoriamo per tre colpi dalla Serie D"

Scritto da Roberto Chito  | 
Antony Pace in diretta su Studio 100, FOTO: FONTE WEB

"Una piazza come Matera ha un grande blasone, per questo abbiamo da subito il dovere di entrare nel calcio che conta. Siamo tenuti a far bene, ma siamo pronti". Sono le parole di Antony Pace, co-direttore sportivo in pectore del Matera Grumentum che alla trasmissione 100 Sport Magazine di Studio 100 ha fatto il primo punto della situazione in casa biancoazzurra.

"Attualmente siamo nel campionato di Eccellenza, anche se potrebbe aprirsi una possibilità per il ripescaggio in Serie D. probabilmente, ci sarà anche una finestra dedicata a quelle società che l’anno scorso non hanno potuto ricominciare in primavera non per colpa loro. Aspettiamo l’evolversi della situazione. Noi, però, siamo già al lavoro. In caso sarà Serie D, ovviamente, ci faremo trovare pronti anche a questa eventualità", continua il co-direttore sportivo Pace sul progetto del Matera Grumentum che è nato poche settimane fa e che in questi giorni sta muovendo i primi passi.

A prescindere dalla categoria, il mercato del club biancoazzurro sembra essere già partito: "Stiamo allestendo una squadra importante. La nostra intenzione è quella di riconfermare gran parte dei giocatori più esperti della passata stagione, il cosiddetto blocco. Nelle ultime ore, invece, stiamo lavorando per poter chiudere trattative importanti con un difensore, centrocampista e attaccante che l’anno scorso hanno giocato in Serie D".

Pace, poi, conclude: "Il nostro progetto nella Città dei Sassi era già partito la scorsa stagione. Poi, causa Covid e per il blocco dei campionati regionali si è dovuto interrompere. Negli ultimi mesi poi, il presidente Petraglia è riuscito a stringere un’importante sinergia con l’Usd Matera che è sfociata in un’ottima fusione: da qui è nato questo progetto".