Il Punto

Eccellenza - Deroga alla Figc: oltre la Basilicata, ecco quanti Cr l'hanno chiesta

Roberto Chito Roberto Chito
18.03.2021 11:30

Immagine d'archivio, FOTO: FONTE WEB

Non c’è solo la Basilicata fra i Comitati Regionali che hanno chiesto una deroga alla Figc per poter ripartire, nonostante non abbiano trovato il numero minimo di dieci squadre. Sono ore davvero importanti per l’Eccellenza, non solo nel territorio lucano.

In Basilicata, com’è noto, solamente cinque squadre hanno detto sì alla ripartenza. Le altre hanno preferito chiudere la stagione qui. Nelle altre Regioni, la situazione non sembra essere poi tanto diversa. Se Veneto, Trentino e Friuli Venezia-Giulia lavorano per una triplice intesa, per gli altri Comitati la situazione è stata ben diversa. Oltre la Basilicata, ci sono altri tre Comitati che hanno chiesto la deroga alla Figc per poter scendere in campo.

A cominciare dall’Abruzzo con sette squadre. Seguono Calabria e Sardegna con otto squadre. Invece, l’Umbria da diverso tempo ha dichiarato la propria stagione chiusa. Qui, nessuna società ha manifestato la volontà di scendere in campo. Da capire adesso cosa deciderà il presidente federale Gravina: una risposta è attesa nelle prossime ore.

Eccellenza - La Lnd Basilicata spera nella Figc: sarà la giornata decisiva per una risposta?
Coop Master Matera - Si prepara il ritorno in campo. E si aspetta il recupero delle due partite
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate