Roller Matera - Che grande beffa: dopo il botta e risposta continuo Forte dei Marmi la spunta nel finale. La cronaca

Scritto da Roberto Chito  | 
Una fase del match, FOTO: MARIO SPALLETTA-FISR.IT

La Roller Matera non concede nessun bis. La squadra allenata da Valerio Antezza viene beffata nel finale da Deinite che regala a Forte dei Marmi la vittoria e il sorpasso in classifica. Poteva essere un punto importante per i biancoazzurri che cadono 6-5 contro i toscani e scivolano al quarto posto che potrebbe diventare quinto con Viareggio che deve recuperare una partita.

Partita che parte con i toscani subito forti. Al 13:22 è Maggi a firmare il vantaggio. Biancoazzurri che non demordono e con Vargas, due minuti più tardi pareggiano. La squadra di Antezza, però, a 5’ dalla fine si porta addirittura in vantaggio: ci pensa Rondinone a firmare il 2-1. Illusione che dura meno di tre minuti con Deinite che firma subito il pari. Roller Matera che dopo 15 secondi dal ritorno in campo, con Antezza trova il nuovo vantaggio. Forte dei Marmi non ci sta e in un minuto con la doppietta di Maggi trova il 4-3.

Toscani che al 10:31 si portano addirittura a più due: Deinite trova il 5-3. La reazione dei biancoazzurri arriva a 10 minuti dalla fine. Al 15:53 è Rondinone che su tiro diretto accorcia. Poi, al 17:09 è Antezza che firma il 5-5. Sembra essere tutto apparecchiato per un ottimo punto, ma Forte dei Marmi nel finale trova la rete della vittoria. Ci pensa Deinite al 24:15 a firmare il 6-5, beffando i biancoazzurri che già pregustavano il pareggio.