Questione stadio - Società e Comune al primo summit: si va avanti verso un progetto condiviso?

Scritto da Roberto Chito  | 
Lo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, FOTO: FONTE WEB

La prima tappa di un percorso che potrebbe portare alla riqualificazione dello stadio XXI Settembre-Franco Salerno e del quartiere Piccianello. Al Comune di Matera, ieri a mezzogiorno si è tenuto un importante incontro per analizzare questo aspetto davvero importante. Il presidente del team biancoazzurro Antonio Petraglia ha illustrato all’amministrazione comunale la volontà di voler realizzare la riqualificazione dello stadio XXI Settembre-Franco Salerno attraverso il cosiddetto project financing.

Ovviamente, il tutto deve essere condiviso da Palazzo di Città nel progetto di riqualificazione del quartiere Piccianello. L’incontro di ieri è stato interlocutorio. Un primo faccia a faccia per manifestare le proprie proposte. Ovviamente, nel summit a Palazzo di Città le due parti non si sono guardate in faccia per tutto il tempo ma hanno aperto il tavolo per un possibile percorso. Sicuramente saranno importanti altri incontri per poter capire se questo progetto potrà prendere realmente corpo. Però, una prima apertura arrivata da parte del sindaco Domenico Bennardi può essere importante verso un progetto di riqualificazione del XXI Settembre-Franco Salerno che merita una seria e approfondita “rinfrescata”.

Dunque, da qui bisogna ripartire verso quello che dovrebbe essere un progetto condiviso che possa dare alla Città dei Sassi uno stadio al passo con i tempi. Società biancoazzurra e amministrazione comunale si aggiorneranno presto per quello che potrebbe essere un secondo incontro in direzione di una fumata bianca. Ovviamente bisogna dare il giusto tempo alle due parti di analizzare al meglio la situazione per riaggiornarsi con idee molto più chiare.