Il vice allenatore Rocco Lionetti, FOTO: SANDRO VEGLIA
L'Intervista

MateraGrumentum - Lionetti: "Altra dimostrazione di forza. Finamore? Era davvero felice, ma torna presto"

"Abbiamo avuto tante occasioni, il risultato poteva essere più ampio. Non sempre più può far centro al primo tentativo. Il 5-0 lo abbiamo voluto e ci abbiamo creduto fino alla fine. Il risultato dimostra ancora una volta che la squadra c’è e sta facendo il suo in questa stagione". Sono le parole del tecnico Rocco Lionetti che a MateraSport24.it, nel post partita ha analizzato i pokerissimo dei biancoazzurri sul Latronico.

"Siamo una squadra vincente perché c’è una forza del gruppo oltre che tecnica, soprattutto dei singoli. Al momento non abbiamo raggiunto nessun obiettivo, la strada è ancora molto lunga. Dobbiamo rimanere sempre sul pezzo, perché le restanti partite sono tutte finali per noi. Il traguardo lo dobbiamo ancora raggiungere, questo deve essere ben chiaro. Partita per partita dobbiamo sempre portare a casa il massimo. Poi, può capitare anche un momento della partita dove non si faccia benissimo, gli errori capitano a tutti. Questi, però, vengono subito corretti dal valore della squadra e dalle giocate dei singoli", continua il vice-allenatore di Antonio Finamore sulla partita.

MateraGrumentum che non è partito benissimo, come sottolinea Lionetti: "Abbiamo avuto un inizio un po’ blando. Contro questo tipo di squadre le insidie sono sempre all’ordine del giorno. Secondo me c’è stato un momento di studio. Il Latronico ha giocato nella propria metà campo e noi abbiamo provato a far male in ripartenza. Poi ci siamo organizzati al meglio e la squadra ha saputo rispondere bene. Ci è riuscito tutto ciò che durante la settimana abbiamo programmato insieme al mister al meglio. C’è stata voglia di far bene e di non abbassare mai la guardia".

Infine, Lionetti, spende una battuta sul mister: "Finamore si è complimentato con la squadra. È rimasto soddisfatto della prova. Anche chi è subentrato ha dimostrato tutte le sue intenzioni di dire la propria. Chi è a disposizione è molto importante e anche se gioca solo cinque minuti vuole far bene. Quando torna? Speriamo in settimana. Non so se martedì o mercoledì ma il suo ritorno è vicino".

MateraGrumentum - Gerardi una spina nel fianco, Martinez risulta decisivo. Le pagelle
CdS Matera - Arriva il primo ko stagionale: basta Di Gregorio, colpaccio del Viggiano. La cronaca
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate