Ondatel Virtus Matera - La partita: biancoazzurri spietati, successo anche su Molfetta e ottava vittoria consecutiva

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: VIRTUSMATERA.IT

Non c’è scampo nemmeno per Molfetta. Questa Ondatel Virtus Matera è davvero insuperabile. Ottava vittoria consecutiva da parte dei biancoazzurri guidati da coach Conterosito che mandano ko anche i biancorossi pe 92-70, al termine di un match senza pericoli e mai stati in discussione. Miglior modo per poter arrivare al secondo turno di riposo non c’era: l’Ondatel Virtus Matera, adesso è a quattro punti di vantaggio dai pugliesi.

Già dal primo quarto, la squadra biancoazzurra dimostra di che pasta è fatta. Un inizio di partita davvero strabiliante per i ragazzi di Conterosito che scappano subito via. Molfetta, ha una reazione nel finale ma è comunque 20-18. Nel secondo quarto, l’Ondatel Virtus Matera mette la marcia giusta e scappa via. I biancorossi non riescono a tenere il passo e vanno all’intervallo lungo con ben dieci punti di vantaggio: è 42-32 a metà partita. Il copione del match non cambia nemmeno nel terzo quarto. Anzi, i biancoazzurri allungano ancora di più, raddoppiando il vantaggio precedente. È 72-52 a dieci minuti dalla fine, con la partita saldamente in mano all’Ondatel Virtus Matera.

E i ragazzi di Conterosito, non fanno scherzi nemmeno nel finale. Ultimo periodo disputato in totale tranquillità. Per Molfetta, nonostante qualche timida reazione, non c’è davvero possibilità di tornare in partita. è 92-70 per i biancoazzurri che festeggiano l’ottavo successo consecutivo e possono godersi il turno di riposo del prossimo weekend in totale tranquillità, prima di chiudere il 2022 contro Fortitudo Trani e Ap Monopoli.

     

IL TABELLINO

Ondatel Virtus Matera-Pavimaro Molfetta 92-70

Parziali: 20-18, 22-14, 30-20, 20-18

Ondatel Virtus Matera: Staselis 33, Clemente 21, De Laurentiis 12, Bagdonavicius 21, De Mola 5, Castoro, Spada, Cochela, Nesman, Nuzzi, Cifarelli, Alecci. Coach: Conterosito.

Pavimaro Molfetta: Ippedico 9, Loprieno 3, Dosic 4, Christensen 17, Begic 19, G. Azzolini 9, P. Azzolini 9, Totagiancaspro, Patimo, Solomini, De Sario, La Mastra. Coach: Azzolini.

Arbitri: Settembre e Ceo.