Girone H - Il punto sulle panchine: ad Altamura un gradito ritorno? Casarano, spunta una nuova idea. Due club pronti alle riconferme

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Il tecnico Ciro Ginestra, FOTO: BLUNOTE.IT

Ore e giorni decisivi per quanto riguarda le ultime panchine del Girone H da completare. Fra lucane e pugliesi, sono ben cinque i team che devono ancora sciogliere le riserve in vista ufficiale. Anche perché, Radio Mercato parla di accordi già trovati. Chi potrebbe annunciare la nuova guida tecnica a breve è la Team Altamura.

Dopo il rafforzamento della base societaria, il club biancorosso ha deciso di puntare su un gradito ritorno: Ciro Ginestra. Ex di Picerno e Fidelis Andria, ma con i murgiani ha disputato la stagione 2017-18, concludendo al terzo posto. Segnale di un progetto sempre più ambizioso da parte dei biancorossi. Stesso discorso per il Casarano che deve ancora annunciare l’arrivo di Montervino ma che è pronto a lottare nuovamente per il vertice. Per la panchina piacciono i profili di Villa e Panarelli, ma nelle ultime ore si è fatta largo anche l’ipotesi Paolo Cannavaro che sarebbe alla prima avventura da allenatore.

Non dovrebbero esserci rivoluzioni in casa Molfetta e Gravina. I biancorossi ripartiranno certamente da Bartoli. Stesso discorso per i gialloblu, intenzionati a confermare la coppia Summa-Ragone nonostante i rumors che vedevano Giacomarro in arrivo. In alto mare, invece, la situazione in casa Lavello. Prima bisognerà risolvere i problemi societari, poi si potrà pensare alla guida tecnica.