La squadra biancoazzurra, FOTO: FONTE WEB
Le Notizie

Ondatel Virtus Matera - Il finale è decisivo: Foggia la spunta sul più bello, biancoazzurri ko. La cronaca

Non riesce alla Ondatel Virtus Matera la seconda vittoria consecutiva in questo 2022. Doveva essere l’occasione per l’aggancio ed invece, i biancoazzurri tornano da Foggia con una sconfitta per 69-93.

Partono davvero molto bene i padroni di casa che già nel primo quarto allungano 27-13, mettendo fra sé e i biancoazzurri ben quattordici punti di differenza. Ondatel Virtus Matera che non si perde assolutamente d’animo e nel secondo quarto torna prepotentemente in partita, mettendo a segno una grandissima rimonta e andando all’intervallo lungo avanti 35-33.

Biancoazzurri che confermano il più due anche nel terzo quarto, chiudendo 54-52. Nell’ultimo tempo, però, il Cus Foggia trova la reazione decisiva. Ondatel Virtus Matera che non riesce a trovare contromisure adeguate e pugliesi che la spuntano 69-63 con un gran finale.

   

IL TABELLINO

CUS FOGGIA-ONDATEL VIRTUS MATERA 69-63

PARZIALI: 27-13, 33-35, 52-54, 69-63

CUS FOGGIA: Morelli 12, Vigilante 3, Padalino A. 13, Alberti 6, Padalino E., Lioce, Virgilio 8, Vuovolo, Carrillo n.e., Pagniello n.e., Livini 12, Padalino N. 15. Allenatore: Morelli.

ONDATEL VIRTUS MATERA: Nuzzi 5, D’Ercole, Castoro 3, Spada 2, Paternoster, Pesic 20, Alecci 6, Petralla n.e., Stano 6, De Palo, Petronella 19, De Mola 2. Allenatore: Conterosito.

ARBITRI: Lastella e Ranieri.

Match Point Matera - Colpaccio nella Capitale: le biancoazzurre portano a casa la vittoria e allontanano la crisi. La cronaca
MateraGrumentum - La pensiamo così: Vittoria frutto della forza mentale. Un altro ostacolo superato
Redazione MateraSport24.it
Profilo redazionale di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate