Il tecnico Antonio Finamore, FOTO: SANDRO VEGLIA
Le Parole

MateraGrumentum - Finamore: "Lavorato per questo scenario. Moliterno? Contro queste squadre sarà sempre difficile"

"Abbiamo lavorato affinchè accadesse uno scenario simile. Non ci siamo mai fatti sconti. Abbiamo sempre pigiato sull’acceleratore, anche quando era fisiologico avere un calo quando si fanno bene le cose, tutto questo può accadere. Poi, il raggiungimento del nostro obiettivo sta arrivando in questa maniera e impreziosisce ancor di più quello che abbiamo fatto finora". Sono le parole del tecnico Antonio Finamore che parla del fatto che il campionato si sta decidendo così diverse giornate d’anticipo, alla vigilia del match contro il Moliterno di domani pomeriggio.

"È un momento che viviamo con la massima serenità. Ci sono ancora delle partite da giocare, per noi sono tutte finali come ho ripetuto più volte. Più andremo avanti, più sarà complicato portare a casa i tre punti. Soprattutto contro squadre che sono in lotta per la salvezza o che vogliono evitare i play out e si trovano con l’acqua alla gola, costrette a non sbagliare più. Queste squadre, in questo momento non possono più fare sconti. Il Moliterno? Domani sarà una partita di queste. Sarà un match gagliarda contro una squadra di blasone per il calcio lucano. Metteranno dentro alla sfida diversi fattori per aumentare le loro motivazioni. Consapevoli delle difficoltà che possiamo incontrare, ci siamo preparati al meglio. Faremo la nostra solita partita con l’obiettivo di portare a Matera altri tre punti che ci servono per poter raggiungere l’obiettivo stagionale. E questo traguardo, partita dopo partita, si avvicina sempre di più", continua il tecnico biancoazzurro sul match di Villa d’Agri.

Dai quasi cento gol realizzati ai diversi giocatori andati in rete, fino ad una media punti incredibile. Finamore, analizza anche questi aspetti: "Questa squadra può mandare in rete chiunque. Tutti gli attaccanti hanno dimostrato di poter essere letali. Ma non solo: anche chi arriva dalle retrovie ha dimostrato di avere le proprie chance, anche con degli inserimenti. Sono aspetti che fanno parte della nostra organizzazione di gioco. Stiamo facendo molto bene anche sotto questo aspetto, sono molto soddisfatto. I numeri? C’è tanta soddisfazione per questa media-punti. Non è una cosa che ti capita spesso in carriera, è un evento piuttosto raro. Impreziosire una carriera con una cosa del genere è davvero importante".

Da sottolineare sicuramente il lavoro di una squadra che dopo il ko di Montescaglioso è stata semplicemente un rullo compressore in stagione. E Finamore ha parole al miele: "I ragazzi sono stati straordinari. Ancora adesso danno sempre il massimo in allenamento. Per noi dello staff è davvero un piacere vedere allenarsi la squadra in questo modo. Per loro è un premio straordinario, perché chi fa la storia sono sempre coloro che vanno in campo, quindi i giocatori. Bravi loro".

MateraGrumentum - Marotta: "Rispetto per tutti ma guardiamo a noi. Serie D? Vogliamo arrivarci subito"
MateraGrumentum - I convocati di Finamore: in ventitrè per Villa d'Agri. Presenti due pedine che erano in forse alla vigilia
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate