Immagine d'archivio, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT
Tutto Futsal

Serie A Futsal - Un sabato di verdetti. Play-off: ecco le qualificate, ora solo le posizioni. E arriva anche la prima retrocessione

Redazione MateraSport24.it
05.04.2021 17:51

È stato un sabato di verdetti. La penultima giornata di Serie A ha deciso le otto squadre che si giocheranno lo scudetto attraverso i play off, e quella che retrocede in Serie A2. L’ultima giornata, dunque, interesserà esclusivamente la bassa classifica. Uno dei campionati più belli di sempre, regala con 40 minuti d’anticipo le qualificate ai play off.

Se da una parte Italservice Pesaro e Acqua&Sapone si contenderanno il primo posto, dall’altra c’è la Came Dosson che si prende matematicamente il terzo posto. Per l’ultimo posto nella prima parte del tabellone, invece, è corsa a tre: il Petrarca Padova ha ancora il destino nelle proprie mani, ma non bisogna dimenticare che la Feldi Eboli deve giocare ancora tre partite e potrebbe occupare l’ultima casella delle cosiddette "teste di serie". In gioco, però, c’è ancora la Sandro Abate Avellino. Pass play-off che hanno staccato anche Cmb Matera e Meta Catania. Se da una parte l’ultima giornata vede tutto già scritto, dall’altra sarà fondamentale per determinare le posizioni dei quarti di finale. Ovviamente, sempre in attesa dei recuperi.

Discorso salvezza: la Colormax Pescara è già in Serie A2. Anche se penultima, vede il Cdm Genova recuperare ancora una partita. Ovviamente, anche il destino dei liguri è appeso ad un filo: devono vincerle entrambe, ma potrebbe non bastare. E così, gli ultimi 40 minuti serviranno per evitare i play-out. Al momento, dentro ci sono Mantova-Aniene. Gialloneri già rassegnati agli spareggi. I lombardi, invece, potrebbero evitarli. E nell’ultima giornata, sarà battaglia contro Real San Giuseppe e Lido di Ostia che hanno un punto in più.

    

SERIE A I VERDETTI

AI PLAY OFF: Italservice Pesaro, Acqua&Sapone, Came Dosson, Petrarca Padova, Sandro Abate Avellino, Cmb Matera, Meta Catania.

AI PLAY OUT: Cybertel Aniene.

RETROCESSA: Colormax Pescara.

Cmb Matera - Cesaroni a MS24: "Coppa, ecco cosa conta. Ostia? Squadra insidiosa"
Cmb Matera - Una settimana da favola: una squadra già nella storia. Ora viene il bello