Il presidente Antonio Petraglia, FOTO: SANDRO VEGLIA
L'Intervista

MateraGrumentum - Petraglia a MS24.it sul cammino: "Tutto per confermarci nel ritorno"

"Dopo circa un mese sto scendendo in Basilicata. Per tutto questo tempo, per questioni personali sono rimasto a Roma. Adesso torno a Matera per sbrigare alcune questioni. Ci tengo a stare vicino alla squadra, visto che a breve si riprende. Inoltre, tratteremo con il Comune anche la questione stadio". Parole di Antonio Petraglia, presidente dei biancoazzurri che in una lunghissima intervista concessa a MateraSport24.it analizza diversi aspetti. Chiacchierata che dividiamo in più parti. Cominciamo da un bilancio su questo girone di andata.

"Possiamo parlare di un bilancio molto positivo. Sono davvero soddisfatto di quanto la squadra ha fatto in queste prime 15 partite di campionato. Queste sono servite a collaudare la squadra e a farla conoscere. Inoltre, l’ambiente materano ha risposto molto bene. E di questo, ne sono molto felice. In ogni caso abbiamo avuto un ruolino di marcia impressionante. Abbiamo sempre vinto. L’unica sconfitta è arrivata a Montescaglioso in una partita particolare. Mentre eravamo a caccia del pareggio siamo rimasti in dieci. Di lì, le carte in tavola sono cambiate. Poi sappiamo tutti com’è finita. Poi abbiamo pareggiato contro la Vultur, in una partita che potevamo tranquillamente vincere ma il punto ci ha comunque soddisfatto", continua il massimo dirigente biancoazzurro.

MateraGrumentum che guarda tutti dall’alto e si prepara al girone di ritorno per portare a casa l’obiettivo Serie D. E su questo, Petraglia è chiaro: "Non dobbiamo dimenticarci che abbiamo di fronte a noi squadre molto ambiziose. Melfi, Vultur e Montescaglioso sono lì. Queste non molleranno fino alla fine perché hanno tutto per dire la loro. Però, è nostra intenzione confermare questo nostro ruolino di marcia anche nel girone di ritorno. Sarà una fase di campionato molto importante. Spero che il Covid non falsi questo campionato. Per questo mi aspetto regole chiare per non assistere a partite anomale nel corso della stagione".

E nel girone di ritorno, i biancoazzurri hanno trovato forze fresche dal mercato: "La nostra idea è che la squadra si costruisce in estate e in inverno si fanno i dovuti ritocchi. Avevamo bisogno di qualche innesto sia numericamente che per questione di scelta. Abbiamo fatto tre ottimi acquisti per ovviare a determinate problematiche. Le richieste? Metà squadra è stata cercata da club di Serie D. I giocatori sono fidelizzati al nostro progetto, alcuni da più anni. Qui sanno che il progetto viene rispettato rispetto a club che nel corso della stagione cambiano le carte in tavola".

MateraGrumentum - Ricorso per Lacarra: la Corte Federale dice no. Si opta per il Coni ora?
MateraGrumentum - Petraglia a MS24.it sullo stadio: "Questa la mia idea. Pronti al confronto col Comune"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate