Verso il weekend - MateraGrumentum e Città dei Sassi, il ritorno di Coppa: caccia ad altre conferme con vista campionato. Le ultime

Scritto da Roberto Chito  | 
Il pallone, FOTO: FONTE WEB

A caccia di conferme. MateraGrumentum e Città dei Sassi Matera, dopo le belle vittorie nel match d’andata, vogliono confermarsi anche in questo secondo round. Sarà un importante test in vista del campionato che partirà domenica prossima. Il MateraGrumentum, dopo il 3-0 dell’andata ritrova il Policoro in quel di Scanzano Jonico. Il Città dei Sassi Matera, invece, farà il proprio esordio fra le mura amiche: sarà la Libertas Montescaglioso a bagnare l’esordio di Giasi e compagni ma il 7-1 dell’andata lascia abbastanza tranquilli i biancoazzurri.

      

Policoro-MateraGrumentum (ore 15:30)

A Scanzano Jonico, la squadra diretta da Antonio Finamore vuole continuare sulla scia delle ultime prove. L’esordio stagionale nel match d’andata ha lasciato davvero delle ottime impressioni. Così, la squadra biancoazzurra vuole confermarsi anche nel match di ritorno. Si parte dal 3-0 dell’andata, risultato che lascia Salerno e compagni abbastanza tranquilli dal punto di vista della qualificazione. Però, come ben sappiamo, nel calcio non possiamo dare nulla di scontato. Di fronte poi, ci sarà un Policoro che punta a disputare una buona stagione e già all’andata ha dimostrato di poter essere un osso duro. Capitolo formazione: Finamore dovrebbe confermare il 4-2-3-1 visto nel match d’andata. Un vestito che sembra essere quello giusto per i biancoazzurri.

      

Città dei Sassi Matera-Libertas Montescaglioso (ore 15:30)

Il 7-1 dell’andata lascia abbastanza tranquilli la squadra guidata dalla coppia Stigliano-Finamore. Un risultato che ha permesso ai biancoazzurri, già dopo i primi 90 minuti di blindare la qualificazione al turno successivo. Nonostante l’assenza di Grittani, il Città dei Sassi Matera è pronto a questo esordio casalingo nel migliore dei modi. In test c’è già la prima di campionato prevista per domenica prossima. Il duo tecnico Stigliano-Finamore non sembra avere intenzione di cambiare molto nella formazione che scenderà in campo questo pomeriggio. Nonostante il discorso qualificazione non in discussione, i due tecnici continuano a cercare risposte in vista dell’esordio in campionato.