Serie A Futsal - 12a giornata, il posticipo: Gui risponde a Marcelinho, pari nel big match. E la Came Dosson sorride

Scritto da Redazione TuttoMatera.com  | 

Una fase del match, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT

Il primo confronto fra i campioni in carica e quelli con la coccarda tricolore al petto, gli ultimi finalisti di Supercoppa prima della pandemia con lockdown annesso, termina senza vincitori né vinti. Italservice Pesaro e Acqua&Sapone pareggiano 1-1 nel turno infrasettimanale della dodicesima giornata di Serie A.

LA PARTITA – Un gol per tempo al PalaPizza: Marcelinho stappa la partita e potrebbe anche raddoppiare prima del duplice fischio se Mammarella non lo ipnotizzasse sul tiro libero, nella ripresa la risposta di Gui. Un pari che fa più comodo alla capolista pescarese, che con una partita in più, mantiene sette punti di vantaggio sui biancorossi. Pesaro secondo, non più insieme al Syn Bios Petrarca ma con il Came Dosson. Che in un colpo solo batte i patavini, li scavalca in classifica, accorciando anche il gap con la vetta.

LA GIORNATA – Nel turno infrasettimanale si riscattano Meta Catania e il Real San Giuseppe, vincono di misura anche i “cugini” campani del Sandro Abate Avellino, non quella Feldi avanti 3-0 ma ripresa nel finale dal CDM a Campo Ligure. Tre punti di platino per il Colormax Pescara, di misura sul Saviatesta Mantova.

> Serie A: 12a giornata, risultati e classifica.