MateraGrumentum - Lobosco: "Vogliamo il massimo. Alla fine convinceremo i più scettici"

Scritto da Roberto Chito  | 
Il difensore Andrea Lobosco, FOTO: SANDRO VEGLIA

“Puntiamo a vincere tutto. Sia il campionato che la Coppa. Scendiamo in campo per vincere tutte le partite. Ce la metteremo tutta per riuscirci. Ovviamente ci sono anche gli avversari che a loro volta hanno squadre importanti. Però, per noi l'obiettivo resta quello di approdare in Serie D”. Sono le parole di Andrea Lobosco, difensore dei biancoazzurri che nel corso della trasmissione “Bue Fisso” ha fatto il punto della situazione in casa MateraGrumentum.

SULLA COPPA ITALIA: “Abbiamo disputato una gran bella partita. La Vultur è una squadra molto forte, una delle pretendenti alla vittoria finale. Loro non ci hanno permesso di attaccare come volevamo. Nel secondo tempo, abbiamo commesso un'ingenuità, regalando loro una punizione dal limite che hanno trasformato nella rete del pareggio. Però, non ci siamo disuniti e alla fine abbiamo trovato la rete della vittoria. Era importante portare a casa questo risultato”.

SULL'ULTIMO MATCH: “Da tutti, siamo considerati come la squadra da battere. Per questo, tutti ci affrontano come se giocassero una finale. In queste categorie, e contro squadre molto chiuse, non è mai facile giocare Alla fine, però, siamo stati bravi a portarla a casa”.

SUL LATRONICO: “Sarà una partitaccia. Nel secondo che sappiamo bene il terreno di gioco che ci aspetta, non dei migliori sicuramente. Ci abbiamo già giocato, dunque sappiamo cosa troveremo. ovviamente, l'obiettivo non può che essere quello di vincere”.

SULLA SOCIETA': “Siamo soddisfatti. Molto importante il progetto che vogliono fare a Matera per riportare questa città in categorie sicuramente migliori rispetto a quelle attuali. A noi giocatori poi, non fanno mancare davvero nulla”.

SUI TIFOSI: “Da parte loro ci potrebbe essere un po' di scetticismo iniziale per quanto riguarda il progetto, soprattutto perchè scottati da disavventure passate. Direi che sia compito nostro far cambiare idea a tutti. La società con serietà ed affidabilità. Mentre noi, con i risultati da conquistare in campo”.