Cmb Matera - Nitti recupera tre pedine, forse quattro. Contro Manfredonia non si può sbagliare. Le ultime

Scritto da Roberto Chito  | 
Una fase di Napoli-Cmb Matera, FOTO: FONTE WEB

Sicuramente è una situazione migliore rispetto a quella di venerdì ad Avellino, anche se in casa biancoazzurra continuano a tenere banco le assenze. Nitti, domani dovrà rinunciare anche al portiere Weber, out per squalifica visto il cartellino giallo rimediato in terra irpina venerdì sera. Le buone notizie, però, sono tutte in difesa.

Infatti, dalla squalifica rientrano Stazzone e Josete che così vanno ad affiancare Basile. Come laterali c’è anche il rientro di Pulvirenti e probabilmente anche quello di Edelstein. Il laterale argentino è ancora in forse. Sta recuperando dalla botta subita in Coppa America con la sua Argentina. L’obiettivo è quello di non rischiare mosse avventate, considerando che fra circa tre settimane c’è anche la Coppa Italia. Edelstein potrebbe andare in panchina. Poi Nitti valuterà se sarà il caso di utilizzarlo o meno.

Sempre out il laterale Arvonio. Coperta sicuramente un po’ più lunga rispetto al match contro la Sandro Abate. Domani, contro Manfredonia i biancoazzurri devono fare assolutamente bottino pieno. Dietro corrono e non bisogna perdere altre posizioni in vista della lotta play off. E magari, recuperando qualche altra pedina sarà molto più semplice.

   

COSĺ IN CAMPO?

Portieri: Parisi e Stippoli.

Centrali: Basile, Stazzone e Josete.

Laterali: Santos, Perrucci, Pulvirenti, Cesaroni, Oitomeia, Edelstein e Romagnoli.

Pivot: Mohammed e Braga.