Una fase del match, FOTO: VINCENZO D'AVINO
In Primo Piano

Cmb Matera - Ko anche a Salandra: passa l'Olimpus Roma e i biancoazzurri salutano il sogno play off. La cronaca

Fine delle speranze. Nessuna impresa del Cmb Matera contro l’Olimpus Roma che rimonta i biancoazzurri e gli costringe a salutare il sogno play off dopo un girone di ritorno davvero terrificante da parte della squadra di Nitti. È 4-2 per i ragazzi di D’Orto che espugnano il Pala Saponara. La delusione è tutta per i materani che in quattro giorni sono riusciti a perdere il treno play off. Infatti, l’atto finale contro il Ciampiano Aniene non avrà nessuna valenza per i biancoazzurri che con questo ko vengono estromessi dai play off scudetto.

Partono benissimo i biancoazzurri che riescono a mettere subito in difficoltà l’Olimpus Roma. I ragazzi di Nitti dimostrano di riuscire a rendersi pericolosi in diverse occasioni. Che non mancano. Tondi, però, riesce a fare ottimo muro. Sono proprio Oitomeia e Mohammed a creare i maggiori pericoli. La squadra di D’Orto si fa vedere ma i pericoli dalle parti di Weber sono davvero poche con l’estremo difensore brasiliano che comunque risponde presente. Cmb Matera che al 13’ riesce a sbloccarla. È Oitomeia a trovare un gran bel gol trovando il vantaggio. Gioia che rimane per pochi secondi. Ne impiega appena 30, l’Olimpus Roma per pareggiarla. Ci pensa Tres a beffare Weber e galere il Pala Saponara. Tutto da rifare per la squadra di Nitti che nonostante tutto non si perde d’animo e si butta a capofitta in avanti per provare a trovare il nuovo vantaggio.

Però, è un super Tondi a negare il nuovo vantaggio ai biancoazzurri. E come spesso capita nel futsal, da gol sbagliato a gol subito è una frazione di secondi. Contropiede velocissimo e Marcelinho a pochi secondi dalla fine del primo tempo firma l’1-2, rimettendo in salita la pratica per i biancoazzurri. E nella ripresa, la squadra di Nitti prova subito a riportarsi sul pareggio. L’Olimpus Roma, però, si dimostra davvero cinico e al 2:40 con Marcelinho trova il primo allungo del match, portandosi sul 3-1. Risultato che comincia a farsi davvero pesante per un Cmb Matera che comunque non perde le speranze e cerca in tutti i modi di riaprirla. I capitolini, però, riescono a difendersi molto bene. Il resto, come al solito lo fa sempre Tondi che deve arrendersi solamente al 9’ quando è Oitomeia che riesce ad insaccare in rete.

Il 3-2 riaccende la partita con i biancoazzurri che credono alla rimonta. L’Olimpus Roma, però, non sta a guardare. D’Orto riorganizza i suoi che riescono a limitare le scorribande del Cmb Matera. Finale di partita praticamente bellissimo. Occasioni da una parte e dall’altra. Capitolini che vogliono chiuderla e biancoazzurri che provano a riaprirla. Nitti si gioca anche la carta del portiere di movimenti. ci prova prima con Oitomeia, poi con Santos. Il risultato non cambia. O meglio, non cambia come vorrebbe l’allenatore napoletano perché al 18:20 è Tres che trova il poker per i suoi, mettendo il punto finale al match e alla rincorsa play off dei biancoazzurri.

    

IL TABELLINO

CMB MATERA-OLIMPUS ROMA 2-4

RETI: al 13:00 pt Oitomeia (CM), al 13:30 pt Tres (OR), al 19:53 pt Marcelinho (OR), al 2:40 st Marcelinho (OR), al 9:00 st Oitomeia (CM), al 18:20 st Tres (O).

CMB MATERA: Weber, Pulvirenti, Basile, Oitomeia, Mohammed, Santos, Perrucci, Braga, Arvonio, Cesaroni, Fatiguso, Strippoli, Parisi. Allenatore: Nitti.

OLIMPUS ROMA: Tondi, Tres, Marcelinho, Grippi, Dimas, Achilli, Bagatini, Mateus, Nicolodi, Di Eugenio, Rafinha, Schininà, Giammarile, Ducci. Allenatore: D'Orto.

ARBITRI: Manzione di Salerno e Fedrigo di Pordenone.

CRONO: Minichini di Ercolano.

AMMONITI: Basile, Oitomeia e Braga per il Cmb Matera e Nicolodi, Marcelinho, Di Eugenio e Rafinha per l’Olimpus Roma.

MateraGrumentum - Confermato il mister, ma chi farà la squadra? Mastroberti e Pace, ecco la situazione
CdS Matera - Il primo trofeo è tuo: la doppietta di Grittani regala ai biancoazzurri la Coppa Promozione. La cronaca
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate