L'attaccante Lacarra in azione, FOTO: SANDRO VEGLIA
Il Tema

MateraGrumentum - Lacarra, ingenuità che costa cara. Da Latronico immediato riscatto per la punta?

Da un giocatore della sua esperienza, tutto puoi aspettarci tranne che un colpo di nervi del genere. Perché lasciare in dieci la tua squadra quando è concentrata a trovare il pareggio e prima ha avuto occasioni importanti per riuscirci, è davvero un gesto con poco senso. Ovviamente ci riferiamo a Giuseppe Lacarra, autore a Montescaglioso di un insignificante colpo di nervi.

A metà ripresa, con il MateraGrumentum che aveva in mano il pallino del gioco e aveva creato tre nitide occasioni per trovare il pareggio, l’attaccante pugliese si fa espellere in maniera ingenua. Sì, perché il rosso è arrivato a gioco fermo. Prima le proteste con l’arbitro, poi qualche parola di troppo. E quando ti trovi di fronte direttori di gara che applicano alla lettera il regolamento, succede anche questo. Ovviamente, Lacarra poteva risparmiarsi questo gesto. E soprattutto non doveva lasciare in dieci la propria squadra in un momento difficile e delicato come quello. Eravamo al 22’ del secondo tempo e c’era tutto il tempo per cercare di pareggiarla. Un episodio che ha agevolato il Montescaglioso che ha approfittato della foga dei biancoazzurri di pareggiarla, per colpire alle prime palle disponibili.

Un gesto che non deve più capitare. Sicuramente Lacarra si sarà reso conto dell’errore. Probabilmente anche il tecnico Finamore e la società non resteranno indifferenti e faranno notare l’episodio alla punta. Un giocatore che nelle partite contro Melfi e Montescaglioso è apparso troppo nervoso. Probabilmente deve ancora ritrovare la giusta condizione fisica e questo turno di stop gli sarà utile. Perché il MateraGrumentum lo ha acquistato per fare la differenza e realizzare gol pesanti, decidendo partite difficili.

Oltre al poker realizzato al Policoro e la buona performance contro il Brienza, nelle ultime due partite l’attaccante ha davvero sbagliato tanto. Ai biancoazzurri serve il miglior Lacarra per realizzare gol pesanti e conquistare quella Serie D che è l’obiettivo di tutti. La speranza è che da Latronico Terme si possa vedere quell’attaccante che ai tempi di Bisceglie fece male ai colori biancoazzurri. Per questa squadra ha bisogno del suo apporto offensivo.

Psa Matera - Giura Longo a MS24.it: "Ecco il nostro obiettivo stagionale. Squadra? A breve chiudiamo il roster"
MateraGrumentum - Ripresi gli allenamenti: testa subito al Policoro. Una settimana per ritrovarsi
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate