MateraGrumentum - In attesa del placet alla fusione, i biancoazzurri partono: annunci ancora top secret

Scritto da Roberto Chito  | 
Lo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, FOTO: WIKIPEDIA.IT

Impossibile continuare ad attendere notizie che dovrebbero arrivare da Roma. Anche in questa settimana, non c’è stata nessuna novità. È anche vero che non si può più perdere tempo e il lavoro del MateraGrumentum deve partire. E così, la società biancoazzurra, questa mattina ha annunciato che da domani partirà la preparazione della formazione lucana.

Alle ore 16.00, vecchi e nuovi giocatori si troveranno allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno per cominciare la preparazione: prima saranno espletate tutte le pratiche anti-Covid, poi il resto. Preparazione che nei prossimi giorni continuerà in quel di Grumento Nova, in cui i biancoazzurri, in altura effettueranno la preparazione pre-campionato. Nel mentre, si spera che la Figc possa ufficializzare il prima possibile la fusione fra il Grumentum Val d’Agri e l’Usd Matera che ha dato vita al nuovo progetto MateraGrumentum. Fusione che è stata approvata dal Cr Basilicata, non ancora da Via Allegri a Roma. In questo modo, il club del presidente Antonio Petraglia non può ancora annunciare nessuno.

Ancora presto, dunque, per conoscere organigramma, staff-tecnico e squadra che affronterà il campionato di Eccellenza lucana 2021-22 con l’obiettivo di vincerlo e tornare in Serie D dalla porta principale dopo che le chance di ripescaggio in quarta serie si sono assottigliate nelle ultime ore. Il MateraGrumentum, in attesa dell’ufficialità alla fusione ha deciso di partire. Domani primo giorno di scuola, in attesa di tutti gli annunci.