Il vice allenatore Lionetti, FOTO: SANDRO VEGLIA
Le Parole

MateraGrumentum - Lionetti: "Lavorato come sempre. Latronico? Le piccole sono insidiose"

"Contro il Latronico sarà una partita difficile. Si sa che contro squadre poco attrezzate le insidie ci sono sempre. Dobbiamo restare, come dice sempre mister Finamore, sul pezzo per non commettere errori". Sono le parole di Rocco Lionetti, vice-allenatore del tecnico Finamore, che in conferenza stampa ha parlato del match di domani pomeriggio.

"La squadra è sempre andata in crescendo in questi mesi. I ragazzi, hanno acquisito sempre più consapevolezze. In campo, stanno dimostrando tutto il loro valore. Adesso c’è consapevolezza della nostra forza. Il gruppo poi, ha reso possibili tutti questi miglioramenti nel corso del tempo. Non a caso, la settimana scorsa, sul terribile terreno di gioco di Nova Siri, la squadra ha saputo adeguarsi alle circostanze. La squadra? Stiamo bene. In settimana non ci sono stati problemi di nessun tipo. Sono tutti disponibili e in questi giorni si è lavorato bene", continua il vice-allenatore dei biancoazzurri.

MateraGrumentum che ha dovuto fare a meno del tecnico Finamore per tutta la settimana. E Lionetti spiega com’è andato il lavoro: "Abbiamo lavorato come sempre. I ragazzi hanno svolto al meglio il proprio compito nello stesso modo delle scorse settimane. Poi, il lavoro è stato sempre coordinato con Finamore. L’esperienza dei più grandi è stata importante. Loro riescono a gestire lo spogliatoio, dando sicurezza ai più giovani".

CdS Matera - Dopo le voci sulla panchina, domani si torna in campo: a Viggiano vietate distrazioni. Le ultime
MateraGrumentum - Cordisco: "Raggiunta grande maturità. Serie D? Se ne parla tra un mese e mezzo"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate