Il tecnico Antonio Finamore, FOTO: SANDRO VEGLIA
Le Parole

MateraGrumentum - Finamore: "Straordinari nel portarla a casa. Significativa prova di forza con un Melfi forte"

"Testa, carattere e cuore. Ci abbiamo messo altissima intensità e grande agonismo. Abbiamo giocato una partita di grande livello e mentalità contro un avversario davvero molto forte". Esordisce così, Antonio Finamore dopo il 3-1 che il suo MateraGrumentum ha inflitto al Melfi, nelle dichiarazioni affidate all’ufficio stampa del club biancoazzurro.

"Purtroppo siamo andati in svantaggio nei primi minuti di partita. Non abbiamo accusato minimamente il colpo e siamo rimasti in partita sempre, andando avanti duello dopo duello. Siamo stati straordinari a rimontare e a portare il risultato in nostro favore raggiungendo il due a uno. Poi, l’abbiamo chiusa con grande tenacia. Siamo consapevoli che dobbiamo pensare alla prossima finale. Questa è andata, ora ne mancano altre tredici", continua il tecnico dei biancoazzurri analizzando la partita di questo pomeriggio".

Finamore, dopo il blitz in terra federiciana trova aspetti positivi per il prosieguo della stagione: "Quando una squadra come la nostra lotta su ogni palla vuol dire che siamo diventati quello che avevo in testa ad inizio stagione. Quella di questo pomeriggio a Melfi è stata una prova di forza. Ed era difficile farlo considerando le qualità dell’avversario che avevamo davanti. Siamo stati straordinari tutti".

Eccellenza Lucana - La 17a giornata: Altro allungo in vetta, il Montescaglioso va ko. Risultati e classifica
CdS Matera - Cocina risponde a Grittani: i biancoazzurri non vanno oltre il pari contro il San Cataldo. La cronaca
Redazione MateraSport24.it
Profilo redazionale di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate