Le Parole

Cmb Matera - Weber: "Un sogno festeggiare così. Tre punti pesanti, ora riposiamo"

Roberto Chito Roberto Chito
24.01.2021 20:00

Il portiere Miguel Weber, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT-SAVINO

"Venerdì è stato un inizio da sogno. Perché aver segnato dopo soli sette secondi, nel giorno delle cento presenze in maglia biancoazzurra è stata davvero una grande cosa". Sono le parole di Miguel Weber, portiere del Cmb Matera che ai canali ufficiali del club biancoazzurro commenta la bella vittoria ottenuta sul Pescara venerdì sera.

SULLE CENTO PRESENZE – "E’ stato davvero bello aver raggiunto questo traguardo con il Cmb Matera. Peccato che non ci siano i tifosi, perché loro fanno parte di molte di queste cento partite. Loro sono stati sempre presenti in questi anni. Però, sappiamo che in questo momento sono a casa a fare il tifo per noi".

SULLA PARTITA – "Era molto importante per noi la sfida contro Pescara, perché dovevamo necessariamente proseguire la striscia di risultati utili consecutivi. Siamo riusciti a disputare una grande partita dall’inizio alla fine. Questi sono tre punti importanti, e soprattutto pesanti per il prosieguo del campionato".

SUGLI ASPETTI – "In settimana abbiamo ben studiato il Pescara. Sapevamo che in qualsiasi momento potevano inserire il portiere di movimento. Noi ci siamo preparati bene a questa eventualità. Siamo davvero riusciti a gestire molto bene la partita".

SUI POCHI PERICOLI – "Ho subito solo tiri dalla distanza. Abbiamo sempre difeso bene, siamo stati sempre concentrati. È stato un gran bel lavoro quello che ha fatto la squadra durante tutta la partita".

SUL RIPOSO – "Sarà molto utile. Soprattutto per recuperare i giocatori infortunati con la possibilità di sfruttare questo periodo. Ora è utile riposare dopo queste settimane di fuoco con tante partite ravvicinate. Sarà importante recuperare le energie in vista del prosieguo".

Grumentum - Petraglia sul futuro: "A Matera ottime risposte, il progetto qui continua"
Serie D - Che domenica per le lucane: colpaccio del Picerno, il Lavello ora sogna in grande. Solo pari per il Francavilla
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate