MateraGrumentum - Petraglia: "Fatti investimenti importanti. Imprenditori? Ho delle richieste già oggi"

Scritto da Roberto Chito  | 
Il presidente Antonio Petraglia, FOTO: MATERASPORT24.IT

"Posso dire a tutti i tifosi materani di stare tranquilli perché abbiamo allestito un’ottima squadra e anche parecchio costosa. Però, è anche vero che se a Matera vuoi fare le cose fatte per bene, qualche investimento deve essere pur fatto". Sono le parole di Antonio Petraglia, presidente del neonato MateraGrumentum alla vigilia della prima partita stagionale.

"Sono sette anni che faccio il presidente e ho sempre allestito squadre a vincere. Anche in Eccellenza, in vecchio Grumentum ci ha messo tre anni per fare il triplete. Nelle precedenti due stagioni si è sempre lottato per il vertice. La Serie D, tranne qualche sponsor, l’ho sostenuta economicamente da solo. Non sono una persona che ha secondi fini. Come tutti i componenti di questa società, sono mosso da una grande passione verso questo sport. Matera? Ovviamente si viene con l’obiettivo di metterci delle solide radici, oltre che coinvolgere tutto il tessuto sociale della città", continua il massimo dirigente del team biancoazzurro.

In caso di Serie D, però, qualche valutazione va fatta: "Tutti noi ci auguriamo che la prossima estate possiamo trovarci nella massima categoria dilettantistica. In quel caso bisogna fare un ragionamento diverso, provando a coinvolgere gran parte delle forze imprenditoriali cittadine. Però, se devo dirvi la verità, alcune manifestazioni di interesse da parte di alcuni imprenditori le ho ricevute già in queste settimane. Un club materano ha bisogno della forza del proprio tessuto imprenditoriale", conclude Petraglia.