Il tecnico Lorenzo Nitti in panchina, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT
L'Intervista

Cmb Matera - Nitti a MS24.it: "Ora due match decisivi per noi. L84? Posta in palio altissima"

"La sosta forzata ci ha dato la possibilità di allenarci anche se volevamo scendere subito in campo per riscattare il ko contro Manfredonia. Abbiamo analizzato l’ultima sconfitta insieme alla squadra, ognuno si è preso le proprie responsabilità. Siamo una squadra importante e non possiamo permetterci di sbagliare questo tipo di partite". sono le parole del tecnico Lorenzo Nitti che a MateraSport24.it fa il punto alla vigilia del match contro la L84 in vista del prossimo importante trittico di partite.

"Avremo due partite importantissime adesso. Sono, però, due sfide molto difficili. In queste ultime settimane stiamo vedendo come le squadre che partono da una situazione di classifica svantaggiata, stanno portando a casa risultati incredibili contro le grandi. Sappiamo benissimo che saranno due sfide complicate. Le affronteremo, come sempre, una per volta. Sicuramente, due vittorie ci assicurerebbero quasi certamente un posto nei play off. Vista la classifica poi, riuscire a conquistare due vittorie consecutive sarebbe fondamentale", continua Nitti sulle sfide contro L84 di domani e Came Dosson di venerdì sera.

Prossime due sfide che potrebbero incidere sul morale per la Coppa? Così Nitti: "Credo sia un aspetto relativo. Conta come arriveremo materialmente alla Coppa, dal punto di vista fisico e mentale. Credo siano due situazioni scollegate tra loro. In questi giorni abbiamo lavorato molto bene e preparato al meglio la sfida di domani. Siamo tutti concentrati e desiderosi di far bene. In questo momento poi, credo sia fondamentale pensare partita per partita".

Ora, però, testa alla L84: "Squadra molto forte che non merita la posizione di classifica attuale. Hanno diversi recuperi da effettuare e devono vincere ad ogni costo perché le squadre che la precedono hanno allungato. Siamo consapevoli della posta in palio, perché per noi è lo stesso. Veniamo da due ko di fila, dobbiamo riscattarci. L’aspetto mentale sarà decisivo", conclude Nitti.

Cmb Matera - Pulvirenti: "Non facciamo calcoli. L84? Sfida fondamentale"
Cmb Matera - Ripartire è l'imperativo: in tre giorni ci si gioca davvero tanto. Le ultime
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate