Serie A Futsal - Mantova, il club pensa al ricorso in caso di ko a tavolino del match di ieri. Ecco gli scenari

Scritto da Redazione TuttoMatera.com  | 

La maglia di Mantova, FOTO: FONTE WEB

Terrà sicuramente banco in questi giorni la mancata disputa di Meta Catania-Mantova. Com’è noto, ieri i lombardi non si sono presentati in Sicilia per disputare la partita. Come da regolamento, adesso, il giudice sportivo dovrebbe decretare la vittoria degli etnei a tavolino per 6-0. Però, secondo il quotidiano Voce di Mantova, in casa lombarda si promette battaglia.

La società biancorossa, infatti, è pronta a presentare ricorso invocando cause di forza maggiore. Quali? Il club sostiene che a causa della pandemia non c’erano biglietti disponibili per raggiungere Catania. Inoltre, il Mantova sostiene che nella giornata di lunedì ha informato da Divisione Calcio a 5 e chiesto il rinvio della partita, perché impossibilitato a raggiungere l’Etna. Ieri, poi, il colpo di scena: al Pala Pizza c’erano tutti, tranne il Mantova.

Dunque, partita non disputata per mancata presenza della squadra ospite. Questo sarà il referto della terza arbitrale. Poi, il resto lo faranno i legali con ricorsi e contro-ricorsi. Una prima granata che il neo presidente Bergamini deve provare a risolvere subito, cercando di trovare un equilibrio ad un campionato falcidiato da troppi recuperi.