Il tecnico Lorenzo Nitti, FOTO: PAOLA LIBRALATO
Le Parole

Cmb Matera - Nitti: "Bravi a sfruttare tutte le chance. Semifinale? Vogliamo essere qui anche domenica"

"Penso che nel primo minuto e mezzo abbiamo capitalizzato tutte le occasioni che non sono entrate nelle ultime quattro partite. Di questo siamo contenti. Al di là dell’importanza della Coppa, con questa vittoria ci lasciamo alle spalle un periodo non proprio positivo. Adesso non c’è nulla da festeggiare. Dobbiamo rimanere concentrati in vista della partita di sabato. Siamo felici di questa vittoria ma è solamente il primo passo perché bisogna fare di tutto per restare qui e giocare la partita di domenica". Esordisce così Lorenzo Nitti nell’intervista post partita rilasciata a Futsal Tv.

"Queste sono partite molto strane. Il futsal è uno sport bellissimo e spettacolare dove si decide tutto su episodi. Noi abbiamo avuto il merito e anche la fortuna di capitalizzare tutte le occasioni che abbiamo avuto ad inizio partita. queste poi sono partite difficili. perché ti trovi sul 3-0, cominci a non giocare e gli avversari prendono campo. Il Pescara poi, fa un quinto di movimento straordinario con una qualità incredibile. Dunque, era un momento complicato. Sono soddisfatto perché i ragazzi sono stati davvero bravi a restare in partita e a giocare in alcuni tratti della ripresa. Il quinto di movimento lo abbiamo difeso bene, perché nei gol subiti ci sono tanti meriti di Pescara", continua il tecnico dei biancoazzurri sulla straordinaria vittoria di questo pomeriggio.

Superato il Pescara, adesso si guarda avanti: chi preferisce Nitti in semifinale? Ecco la risposta del tecnico: "Il Pesaro senza dubbio è la squadra da battere di questa Coppa. Tutto il rispetto per il Ciampiano Aniene che è la rivelazione di questo campionato ma i marchigiani hanno più chance di passare il turno. Però, il bello della Coppa è questo: può succedere di tutto. Indipendentemente dall’avversario noi dobbiamo pensare a recuperare per arrivare al match di sabato con l’obiettivo di esserci anche domenica".

Chiosa sulla presenza di Parisi titolare. Nitti spiega le motivazioni che lo hanno indotto a scegliere così: "Weber non era al cento per cento, per questo abbiamo deciso di far giocare Parisi. Si tratta di un portiere che nel girone di andata ha fatto benissimo. Si è fatto trovare pronto, ha giocato una grande partita. credo si meriti questo palcoscenico".

Cmb Matera - Biancoazzurri nella storia: Pescara messo ko e prima semifinale conquistata. La cronaca
Cmb Matera - Verso le semifinali: sarà supersfida al Pesaro per i biancoazzurri. Ecco il quadro completo
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate