Primo Piano

Cmb Matera - I biancoazzurri sprecano, il Mantova no: si ferma a otto la serie positiva. La cronaca

Roberto Chito Roberto Chito
13.02.2021 18:58

Una fase di Mantova-Cmb Matera, FOTO: MANTOVA CALCIO A 5

Termina a Mantova la serie di risultati utili consecutivi del Cmb Matera. Biancoazzurri che nel primo tempo sprecano davvero tanto, mentre i padroni di casa con Micheletto al tramonto dei primi 20 minuti e con Petrov all’inizio della ripresa, trovano il doppio vantaggio che indirizza la sfida. Termina 2-1 per il Mantova con il Cmb Matera che nel finale ha trovato la rete di Ramon e ha provato in tutti i modi a riaprirla. Complice l’infortunio di Wilde dopo 5 minuti e un Savolainen insuperabile, i biancoazzurri si sono dovuto arrendere.

Biancoazzurri che partono davvero bene. Subito occasione per Wilde che viene fermato in corner. Poi, bellissima triangolazione Neto-Wilde-Neto che ci prova: miracolo di Savolainen. Break del Mantova che risponde con Suton ma Weber si rifugia in corner. Biancoazzurri che prendono il sopravvento e sfiorano in diverse occasioni il vantaggio. Prima con Santos che si beve due avversari ma in piena area calcia malissimo. Poi, con la botta al volo di Wilde che da fuori chiama Savolainen ad un altro miracolo. Il portiere di casa si supera ancora una volta poco dopo su Santos. Mantova che non ci sta a prenderle e poco dopo reagisce. Prima con De Bail che trova Baroni che tutto solo davanti a Weber calcia a lato. Poi, i biancoazzurri rischiano di farsi male da soli: Neto regala palla a Micheletto che ci prova ma Weber compie un gran miracolo. Cmb Matera che si fa vedere con Neto, mentre i padroni di casa ci provano con Hrkac e due volte con Suton ma Weber risponde sempre presente.

Biancoazzurri che però vanno vicino al gol. Isi serve Galliani che fa tutto da solo e ci prova: altra grande parata di Savolainen. E da gol sbagliato, a gol subito. Petrov da rimessa laterale serve De Bail che ci prova da fuori: grandissima risposta di Weber in angolo. E dalla battuta, gran pallone per Micheletto che dalla distanza fulmina Weber: è il vantaggio del Mantova. Biancoazzurri che hanno subito l’occasione per pareggiare ma Bizjak si divora tutto. L’occasione, però, ce l’ha anche Mantova per raddoppiare: Petrov calcia di poco a lato. Nella ripresa, sono i padroni di casa che partono davvero forte. Suton trova Hrkac che ci prova: gran risposta di Weber. Al secondo tentativo, però, arriva il 2-0. Gran pallone per Suton che viene murato da Weber: Petrov è lì e trafigge il portiere brasiliano al volo. Cmb Matera che risponde con Ramon da fuori: ancora una volta Savolainen dice di no.

Mantova non demorde se si fa vedere con una sortita di De Bail che tutto solo può colpire per la terza volta, ma l’intervento di Santos scongiura il meno tre. Lombardi che poco dopo perdono Micheletto per doppia ammonizione. Grande chance per il Cmb Matera che ha 2 minuti in cinque contro quattro: occasione che non viene sfruttata. Biancoazzurri che ci provano con Isi e due volte con Ramon ma ancora una volta Savolainen dice di no. Mantova, invece, con De Bail e Bueno si divora la terza rete in entrambe le circostanze. Grande chance per Neto che fa tutto da solo, entra in area e prova a superare Savolainen ma il portiere dei lombardi compie un gran intervento.

Nitti, così si affida al portiere di movimento. Al 15:46 arriva la rete di Ramon che riapre il match. Biancoazzurri che continuano a spingere e Mantova che però non rinuncia ad offendere. Il finale, è tutto per i biancoazzurri: tre grandi occasioni per Ramon che prova il tutto per tutto ma non riesce a superare per la seconda volta Savolainen che costringe il Cmb Matera a fermare a Mantova la propria serie positiva.

      

IL TABELLINO

MANTOVA-CMB MATERA 2-1

RETI: al 15:16 pt Micheletto (M), al 1:18 st Petrov (M), al 15:46 st Ramon (M).

MANTOVA: Savolainen, Suton, Bueno, Hrkac, Petrov, Conti, Solosi, Carello, Danicic, B. Gumeniuk, Micheletto, De Bail, O. Gumeniuk, Baroni. Allenatore: Jeffe.

CMB MATERA: Weber, Neto, Galliani, Santos, Wilde, Strippoli, Nucera, Isi, Pulvirenti, Perrucci, Ramon, Arvonio, Bizjak, Romagnoli. Allenatore: Nitti.

ARBITRI: Perona di Biella e Lunardi di Padova.

CRONOMETRISTA: Prekaj di Treviglio.

AMMONITI: Micheletto per Mantova e Pulvirenti, Bizjak, Neto e Ramon per Cmb Matera.

ESPULSI: al 8:56 del st Micheletto per Mantova per somma di ammonizioni.

Mantova-Cmb Matera - Nitti ritrova Ramon, due le assenze. Un recupero per Jeffe. Così in campo
Cmb Matera - Nitti a tM.com: "Ko dopo una grande prova. Il rammarico? Le tante occasioni avute"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate