L'attaccante Leandro Martinez, FOTO: SANDRO VEGLIA
Le Parole

MateraGrumentum - Martinez: "Guardiamo a noi, le altre non ci tolgono il sonno. Felice del mio score"

"Sappiamo che mancano ancora otto partite alla fine del campionato. Dobbiamo guardare una alla volta ed aspettare che la matematica possa darci ragione". Sono le parole di Leandro Martinez che nella conferenza stampa alla vigilia del match contro il VeLa fa il punto della situazione in casa biancoazzurra.

"Penso che quando sono sceso in campo ho sempre dato il massimo. Fortunatamente ho realizzato un buon numero di gol che per gli attaccanti è un aspetto fondamentale. In attacco siamo tanti giocatori e tutti di grande qualità. Poi, ovviamente è il mister che fa le scelte e decide chi gioca", continua l’attaccante dei biancoazzurri sul suo momento impiego in questa stagione che l’ha visto andare in rete in diverse occasioni.

Visti gli scontri diretti delle dirette concorrenti, marzo può essere fondamentale per i biancoazzurri: "Non penso alle altre squadre, o agli altri scontri diretti. Siamo una squadra che ha tutto per vincere ogni partita. Domani andiamo a Venosa con l’obiettivo di vincere. Poi, faremo lo stesso domenica in casa. Se le altre perdono punti per strada fa piacere, ma non è un aspetto che ci toglie il sonno la notte".

La prima delle otto finali è quella di Venosa di domani pomeriggio. "Sicuramente sarà una partita difficile. Però, la caratteristica principale di questa squadra è quella di giocare ogni partita al massimo. Andremo a Venosa a giocare la nostra partita, per essere protagonisti e portare a casa i tre punti", conclude l’attaccante.

MateraGrumentum - I convocati: in ventidue per il VeLa. Per i biancoazzurri solo un'assenza in difesa
MateraGrumentum - Finamore: "Prima arriviamo alla meta, poi tutti avranno il giusto spazio"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate